Lavare i jeans danneggia l’ambiente, ecco perché

Lavare i jeans danneggia l’ambiente, ecco perché

Fonte immagine: Istock

Secondo uno studio dell'università di Toronto, lavando i jeans 50mila microfibre si diffondono nell’ambiente ad ogni lavaggio.

Fabbricati per la prima volta in Italia, a Genova, amati dai ragazzi, ma anche dagli adulti, i blue jeans sono un must da avere nell’armadio. Vessillo storico dell’abbigliamento casual, avrebbero però un importante rovescio della medaglia. Lavarli inquinerebbe l’ambiente.

Secondo il nuovo studio “The Widespread Environmental Footprint of Indigo Denim Microfibers from Blue Jeans”, pubblicato recentemente su Environmental Science & Technology Letters da un team di ricercatori canadesi, la pulizia necessaria all’utilizzo inquinerebbe mari e fiumi.

Il team ha anche monitorato la resistenza media dei jeans durante un lavaggio medio, scoprendo che circa 50mila microfibre vengono diffuse nell’ambiente in una sola volta. I loro risultati suggeriscono che “tra il 12 e il 23% delle microfibre nei sedimenti campionati potrebbe essere identificato come indigo denim“. Una pessima notizia, che metterebbe una grossa ipoteca sul loro utilizzo quotidiano.

Jeans: le microfibre sono dannose?

Gli scienziati canadesi sono stati ispirati a studiare le microfibre di blue jean durante la raccolta di campioni microscopici nell’arcipelago artico canadese e nei Grandi Laghi e la Diamond ha raccontato a Gizmodo che:  

Stranamente, riferivamo tutti di aver trovato fibre blu nei campioni. Ci siamo chiesti se queste fibre blu prevalenti potessero provenire dai blue jeans (cos’altro nei nostri guardaroba hanno così tante fibre blu?).

Gli autori sottolineano di non poter affermare con certezza quali siano gli effetti delle microfibre sull’ambiente, ma bisogna aggiungere che comunque è testato che non lavarli oltre ad aiutare l’ambiente ne preserverebbe la conservazione. Commentando i risultati della ricerca Samantha Athey dell’Università di Toronto ha detto:

Non si tratta di sostanze plastiche, ma sono comunque modificate antropogenicamente. Sarebbe importante cercare di lavare i tessuti in jeans meno frequentemente. Saranno necessari ulteriori studi per comprendere al meglio l’impatto chimico di queste sostanze sull’ambiente.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente