• GreenStyle
  • Salute
  • Dimagrire con il limone bollito: i benefici per perdere peso

Dimagrire con il limone bollito: i benefici per perdere peso

Dimagrire con il limone bollito: i benefici per perdere peso

Fonte immagine: Acqua e limone / Unsplash

Il limone bollito si presenta come un ottimo rimedio naturale per aiutare chi vuole dimagrire, ecco come sfruttare questa azione benefica.

Chi vuole dimagrire spesso si affida a diete più o meno popolari e alla moda. In ogni caso l’importante è cercare di seguire un’alimentazione che assicuri il giusto apporto di nutrienti essenziali e permetta di evitare carenze di qualsiasi tipo. Chi vuole perdere peso può trovare nel limone un alleato prezioso per riuscire a raggiungere il proprio obiettivo.

Il limone cresce sull’omonima pianta, le cui origini si perdono tra l’antica Cina, la regione indiana dell’Assam e la Birmania. Il suo nome scientifico è Citrus limone e può raggiungere tra i 3 e i 6 metri di altezza. Germogli e i petali sono bianchi e violetti, mentre il frutto è del classico colore giallo. Molto apprezzato anche per il trattamento di alcuni malesseri invernali.

Acqua
Fonte: Glass with water and lemon on wooden table / ShutterstockGlass with water and lemon on wooden table / Shutterstock

Limone bollito per dimagrire

Molte delle sostanze che garantiscono al limone il suo effetto dimagrante sono contenute nella buccia. Non potendo mangiarla direttamente a causa del suo sapore poco attraente, la soluzione più pratica e comoda è quella della bollitura. Nello specifico si potrà ottenere un prezioso rimedio naturale per perdere peso ponendo tre limoni tagliati a metà in una pentola d’acqua, che verrà portata a ebollizione: a quel punto lasciarli in infusione per almeno 3 minuti, spegnere e quindi rimuoverli dal preparato.

Una volta freddo questo liquido potrà essere consumato a temperatura ambiente, o leggermente scaldato, al mattino prima della colazione. In alternativa può essere assunto prima di mettersi a dormire, avendo cura di lavarsi i denti dopo il consumo per evitare danni allo smalto dentale. Qualora il sapore risulti troppo aspro può essere utile il ricorso a un cucchiaino di miele, non di zucchero. Aggiungere qualche fettina di zenzero fresco garantirà maggiori efficacia alla bevanda, integrandola con l’azione termogenica offerta dalla radice.

Tra gli effetti benefici di questo preparato al limone l’inibizione del senso di fame, grazie alla pectina contenuta nella buccia, un aiuto per la digestione e il controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. Aiuterà inoltre a sgonfiare la pancia e a rinforzare le difese immunitarie (grazie al suo apporto di vitamina C). È inoltre in grado di stimolare la diuresi e riduce la formazione di cellulite.

Tisana menta, limone e zenzero
Fonte: Ginger tea with lemon on a wooden table | ShutterstockGinger tea with lemon on a wooden table | Shutterstock

Altri benefici per la salute e consigli utili

Il limone presenta diversi benefici per la salute, a cominciare dalle proprietà antibatteriche e antimicrobiche, che lo rendono un buon disinfettante per la pelle. Aiuta a ridurre la concentrazione di acido urico, contrastando quindi gotta e iperuricemia, con in più qualità detossificanti e anticoagulanti (quest’ultime utili soprattutto per chi è a rischio trombosi).

Altri modi per utilizzare le proprietà naturali del limone sono le tisane, che spesso vedono questo frutto impiegato in abbinamento con altri rimedi naturali. Due soluzioni possono rivelarsi molto indicate in qualsiasi periodo dell’anno, come ad esempio la tisana menta, limone e zenzero, molto apprezzata per la sua capacità di aiutare la digestione dopo pranzi o cene particolarmente abbondanti. In alternativa è possibile scegliere di abbinare l’agrume con miele e cannella, per una piacevole bevanda dimagrante e capace di sostenere le difese immunitarie dell’organismo.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Florence Egal