Greenstyle Casa & Giardino Casa Riciclo Come riciclare le capsule del caffè

Come riciclare le capsule del caffè

Sapere come riciclare le capsule del caffè è utile non solo per l’ambiente, ma anche per te. Oltre a gettare le capsule nel bidone giusto, potresti dedicarti a dei progetti di riciclo creativo, per dare vita a nuovi oggetti per la casa o per il tuo giardino. Dalle collane ai vasetti per mini-piantine aromatiche, fino ai contenitori portaspezie e porta-salse, le idee di upcycling potrebbero davvero sorprenderti e ispirarti.

Come riciclare le capsule del caffè

Fonte immagine: Pixabay

Saper riciclare correttamente le capsule del caffè, può fare una grande differenza in termini di rispetto per l’ambiente e sostenibilità. Il caffè in cialde e capsule è diventato a tutti gli effetti una delle bevande più apprezzate e sorseggiate al mondo. Pensa che è riuscito a prendere il posto del ben più attempato e longevo caffè con la moka.

Lo sappiamo bene: le capsule di caffè già pre-dosate sono una bella comodità. Ne prendi una, la inserisci nella macchinetta del caffè, ed ecco pronto il tuo espresso cremoso e profumato.

Purtroppo, insieme ai vantaggi, le capsule comportano anche degli svantaggi impossibili da ignorare, specialmente quando gli effetti dell’inquinamento si fanno sentire in modo così tragico.

Per quanto possano essere comode, e sebbene sembrino ridurre lo spreco di acqua e caffè, l’utilizzo delle capsule ha ugualmente un profondo impatto ambientale.

Le capsule del caffè inquinano?

Fonte: Pixabay

Secondo le stime, le capsule, composte perlopiù da plastica e/o alluminio, impiegano circa 500 anni per poter essere smaltite.

Se consideri che al mondo vengono gettate più o meno 120.000 tonnellate di rifiuti l’anno sotto forma di capsule, e che solo una percentuale relativamente piccola di persone ricicla correttamente questi dispositivi, potrai farti un’idea dell’impatto ambientale delle capsule del caffè.

Naturalmente, bisogna fare dei doverosi distinguo: alcune aziende, infatti, si impegnano per realizzare le capsule con materiali biodegradabili (capsule compostabili), altre le realizzano totalmente in alluminio, un materiale meno inquinante e più facilmente riciclabile rispetto alla plastica.

Tante persone attente all’ambiente, poi, preferiscono optare per capsule riutilizzabili, in modo da ridurre gli sprechi senza rinunciare al piacere di un buon caffè.

Come riciclare le capsule del caffè?

Qualunque sia il tuo tipo di capsula preferito, bisogna sempre sapere come riciclare il contenitore dopo aver fatto il caffè.

Poiché presentano parti realizzate con diversi materiali (di solito alluminio e plastica), troppe persone continuano a gettare le capsule del bidone dell’indifferenziato. In realtà, però, possiamo fare di meglio, possiamo smaltire in modo corretto questo rifiuto.

Prima di svuotare del tutto la capsula, però, ti consigliamo di preparare un infuso di caffè (usando il residuo rimanente), da utilizzare come fertilizzante naturale per le piante d’appartamento.

Dove si buttano le capsule del caffè usate?

Per eliminare le capsule in plastica – le più difficili da smaltire – bisognerà prima staccare con cura la linguetta in alluminio, svuotare la coppetta e lavarla per bene, quindi, potrai gettare i residui di caffè nel bidone dell’umido, la linguetta nel sacchetto dell’alluminio, e la coppetta nel bidone della plastica.

Per quanto riguarda le capsule compostabili, è facilissimo: basterà gettarle così come sono direttamente nell’umido.

E infine, per riciclare le capsule del caffè in alluminio, potrai seguire le istruzioni del tuo comune in merito allo smaltimento dei contenitori realizzati con questo materiale, oppure potresti raccogliere le capsule in un sacchetto, che potrai poi portare all’isola ecologica più vicina.

Cosa si può fare con le capsule di caffè? 11 idee di riciclo creativo

Sappiamo adesso dove buttare le capsule del caffè, ma se anziché creare nuovi rifiuti, volessimo fare qualcosa di più?

Come avrai notato, in questo articolo abbiamo disseminato un paio di idee di riciclo creativo con le capsule del caffè in plastica o in alluminio, ti va di metterti alla prova?

Con i loro colori vivaci e la loro forma a campana, questi accessori si prestano bene per dei progetti di upcycling e fai da te.

Per prima cosa, naturalmente, bisognerà svuotare e lavare per bene le capsule, dopodiché potrai dedicarti a dei lavoretti di artigianato.

Con un po’ di inventiva, puoi trasformare le capsule in oggetti e accessori utili per la casa.

Ecco una lista di idee a cui ispirarti:

  1. Piccoli vasetti per mini-piantine
  2. Orecchini, collane e bracciali
  3. Pratici porta-salse da tavola
  4. Piccoli fiori da appendere in giro per casa
  5. Segnalibri
  6. Portacandele
  7. Portaoggetti: incolla le capsule una accanto all’altra e crea un portaoggetti o un gioco per bambini
  8. Vasetti per erbe aromatiche e spezie
  9. Pratici stampi per cioccolatini fatti in casa
  10. Portachiavi
  11. Decorazioni natalizie, come ghirlande, campanelle, decorazioni per l’albero.

Questi sono solo alcuni spunti per riciclare le capsule del caffè in modo originale. Con la tua fantasia, di certo riuscirai a dar vita a mille altre idee creative e utili per la tua casa e, soprattutto, per l’ambiente.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare