• GreenStyle
  • Pets
  • Maiale lanciato con il bungee jumping in Cina: proteste in tutto il mondo

Maiale lanciato con il bungee jumping in Cina: proteste in tutto il mondo

Maiale lanciato con il bungee jumping in Cina: proteste in tutto il mondo

Fonte immagine: YouTube

Un parco tematico cinese ha lanciato un maiale da una torre, legato a una corda di bungee jumping: scoppiano le proteste internazionali.

Sta generando polemiche a livello internazionale, soprattutto tra i gruppi animalisti, la recente iniziativa di un parco tematico cinese. Per inaugurare la struttura, i gestori del parco hanno deciso di lanciare un suino con il bungee jumping, proprio perché nel 2020 si festeggia l’anno del maiale secondo il calendario cinese. Un evento davvero traumatico per il povero esemplare, preso dal panico durante il volo, tanto da spingere le organizzazioni di tutela degli animali a chiedere l’immediata chiusura del parco.

Il tutto è accaduto a Chongqing, così come riferisce BBC. Un grande maiale è stato trascinato a forza su una rampa alta 68 metri e, legato a un’apposita imbracatura, è poi stato lanciato con l’elastico. Con questa operazione, il parco ha voluto inaugurare la nuova torre dedicata proprio al bungee jumping, come gesto di buon augurio anche in vista dell’ormai imminente Capodanno cinese.

Il video, circolato rapidamente sulle piattaforme di social networking, ha generato grande indignazione in tutto il mondo, per quello che molti hanno considerato un vero e proprio maltrattamento. Così come si apprende dal filmato, il maiale è infatti molto spaventato, in preda in una vera e propria crisi di panico, e si lancia in strazianti lamenti durante il volo. A seguito della pubblicazione online del filmato, il Parco ha rilasciato una nota:

Accettiamo sinceramente le critiche e i consigli degli internauti e ci scusiamo con il pubblico. Miglioreremo il nostro marketing per il sito turistico, per garantire agli stessi turisti un migliore servizio.

Jason Baker, vice-presidente senior delle campagne internazionali di PETA, ha così commentato la vicenda:

I maiali sperimentano dolore e paura in modo simile all’uomo. Questo gesti disgustosi dovrebbero essere illegali.

L’animale non è deceduto come conseguenza del lancio, ma pare sia stato comunque mandato al macello, così come riferisce BBC.

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Uno spot contro l’abbandono degli animali