Bolle sulla lingua: cause, quanto durano e rimedi

Bolle sulla lingua: cause, quanto durano e rimedi

Fonte immagine: Wavebreakmedia via iStock

Le afte e le bolle sulla lingua possono causare disagio e fastidio: cosa le provoca e come favorire la guarigione con i rimedi naturali.

La comparsa di bolle sulla lingua può creare molto fastidio e mettere a disagio soprattutto durante i pasti. Chiamate afte, sono piccole lesioni spesso tondeggianti che compaiono sulla superficie linguale, sia ai lati sia sulla punta o sul fondo, di colore variabile dal bianco al rosso. Talvolta si trasformano in vere e proprie ulcere dolenti, impedendo letteralmente di bere o mangiare cibi caldi o particolarmente speziati.

Non si tratta di un disturbo di grave entità, tuttavia a volte la comparsa di afte rappresenta un campanello d’allarme che indica una condizione non ottimale del sistema immunitario che sembra non essere in grado di difendere l’organismo dall’attacco di virus e batteri.

Cause e durata

Spazzolino da denti

Le bolle sulla lingua possono essere generate da una serie di fattori differenti, tuttavia nella maggioranza dei casi è l’insorgere di un’infezione a sfociare nella comparsa di afte all’interno del cavo orale. Tra le cause più probabili si annoverano:

  • Herpes Simplex;
  • candidosi orale;
  • malattie esantematiche come varicella e scarlattina, che modificano l’aspetto della lingua;
  • stomatite, infiammazione della mucosa della bocca che coinvolge non solo la lingua ma anche le gengive e il palato;
  • intolleranze alimentari con la conseguente infiammazione delle mucose, causata dal contatto con un cibo che scatena la reazione immunitaria da parte dell’organismo;
  • reflusso acido e gastrite.

Le afte sono generalmente di piccole dimensioni ma possono ingrandirsi fino ad avere un diametro di un paio di centimetri. Prima della loro comparsa è possibile avvertire un leggero fastidio sulla lingua, mentre dopo poche ore si notano bolle rossastre che nell’arco di un giorno possono aprirsi e trasformarsi in ulcere, piaghe infiammate circondate da un alone circolare bianco. Queste ultime guariscono completamente entro alcuni giorni.

Rimedi naturali

Miele

La comparsa di bolle sulla lingua deve avere come conseguenza immediata una maggiore attenzione verso l’igiene orale, che deve diventare scrupolosa e meticolosa. In presenza di infezioni virali o micotiche, inoltre, il parere del medico è fondamentale per impostare una terapia anche farmacologica. È sempre importante integrare la giusta dose di vitamine e Sali minerali attraverso l’alimentazione.

Per lenire il fastidio alla bocca e favorire la guarigione, inoltre, è utile fare riferimento ad alcuni rimedi naturali solitamente efficaci:

  • Tea Tree Oil: una goccia applicata con un cotton fioc due volte al giorno aiuta a disinfettare e cicatrizzare velocemente:
  • aloe vera in gel: da applicare direttamente sulla lesione, evitando di mangiare o bere fino a un’ora dopo il trattamento;
  • fermenti lattici vivi: da assumere anche attraverso lo yogurt per ripristinare la flora batterica intestinale, la cui alterazione può essere responsabile dalla comparsa delle afte;
  • propoli: da tenere sulle lesioni alcuni minuti prima di deglutire, un paio di volte al giorno;
  • gargarismi: da effettuare con acqua e sale o acqua e bicarbonato;
  • coriandolo: si fanno bollire le foglie con acqua e si effettuano gargarismi regolari, dopo aver fatto raffreddare il liquido;
  • miele: anche spalmare del semplice miele sulle lesioni ne favorisce la guarigione, grazie alla sua azione antisettica e all’elevato contenuto di vitamine e minerali.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te