Balsamo per capelli fatto in casa: ingredienti e preparazione

Balsamo per capelli fatto in casa: ingredienti e preparazione

Fonte immagine: Istock

Come realizzare un balsamo fatto in casa 100% bio che sia affidabile e renda la tua chiama naturalmente più morbida e setosa.

Il sogno di ogni donna sono capelli voluminosi e morbidi: una chioma nuvolosa e curata, sana e piacevole alla vista. Per ottenere un risultato 100% naturale ci occorrono prodotti bio affidabili per i nostri capelli; ecco perché un’ottima soluzione è quella di produrre il balsamo direttamente in casa. Questo prodotto per la cura dei capelli viene utilizzato per migliorarne l’aspetto, la brillantezza, la pettinabilità, la lubrificazione, la resistenza e la impermeabilizzazione. Il tutto riducendo contemporaneamente, se possibile, l’elettricità statica. L’insieme delle sue azioni aiuta a mantenere integri i capelli di fronte alle aggressioni ambientali o da trattamento cosmetico. Ecco una ricetta sana e infallibile per ottenere ottimi risultati producendolo in casa.

Balsamo per capelli fatto in casa: ecco come

Balsamo per capelli fatto in casa: ecco come 
Fonte: Istock

Gli ingredienti che ci serviranno per produrre il nostro balsamo:

  • Olio d’oliva, mezzo bicchiere
  • Miele d’api, mezzo bicchiere
  • Una casseruola
  • Mezzo bicchiere di olio di mandorle
  • Contenitore finale (in vetro o metallo)

Per creare il vostro balsamo fatto in casa inserite tutti gli ingredienti nella casseruola e girate bene scaldandoli a fuoco lento fino a farli bollire; poi aspettate pazientemente che il composto raffreddi e trasferitelo nel contenitore finale che non dovrà essere di plastica. A questo punto spostatevi nella doccia e applicate uno shampoo naturale sui capelli strofinando bene per ottenere una buona pulizia. Sciacquato tutto, passate il balsamo naturale sulle lunghezze e lasciate in posa per 15 minuti. Spazzolate bene i capelli e risciacquate con acqua tiepida. Il trattamento deve essere replicato due volte a settimana. Una variante molto efficace implica l’utilizzo dell’olio di cocco. Rinforza i capelli, sbianca i denti e rimuove la placca, brucia i grassi, riduce lo stress, rafforza il sistema immunitario, protegge lo stomaco e il cuore: l’olio di cocco è una vera forza della natura! Sui capelli si applica anche direttamente (senza bisogno di altro) ai capelli dopo aver fatto sciogliere la quantità necessaria con un po’ di calore (d’inverno l’olio di cocco è solido, mentre d’estate è liquido), rende i capelli luminosi, setosi e ne facilita la crescita fornendo nutrimento ai capelli danneggiati. In caso di forfora è consigliato massaggiarlo direttamente sul cuoio capelluto lasciandolo in posa, possibilmente, per qualche ora. Per chi usa sempre asciugacapelli, piastra o fermagli, consigliamo di essere ancora più costanti col balsamo per non rischiare di spezzare il capello e di renderlo secco. Il vantaggio del balsamo home made è che è 100% bio e cruelty free, oltre al fatto che permette di contenerei costi lasciando il capello naturalmente nutrito e idratato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te