Greenstyle Casa & Giardino Casa Riciclo Asfalto con mozziconi di sigarette? Il progetto diventato realtà in Slovacchia

Asfalto con mozziconi di sigarette? Il progetto diventato realtà in Slovacchia

L'ambizioso progetto di Bratislava per trasformare i mozziconi di sigarette in asfalto è destinato a fare scuole. Ma come funziona?

Asfalto con mozziconi di sigarette? Il progetto diventato realtà in Slovacchia

Arriva dalla Slovacchia un progetto innovativo di riciclo creativo destinato a fare scuola: trasformare i mozziconi di sigarette in asfalto, riciclando così un rifiuto che non sembra destinato a diminuire, sensibilizzare i cittadini e rendere le strade più pulite.

L’ambizioso progetto è stato lanciato un po’ in sordina nella città di Bratislava dopo un tentativo riuscito di sperimentazione nella cittadina di Žiar nad Hronom, al centro della Slovacchia, dove l’azienda EcoButt ha già realizzato una strada trasformando i mozziconi di sigarette raccolti dalle autorità comunali in speciali fibre poi usate come additivo per la preparazione dell’asfalto.

Bratislava punta a fare qualcosa di molto simile, coinvolgendo la popolazione nella raccolta dei mozziconi di sigarette. Il primo passo è stato fatto durante le festività natalizie, quando l’azienda comunale che gestisce i rifiuti nella capitale della Slovacchia, Odvoz a Likvidácia Odpadu (OLO), ha iniziato a installare in città degli speciali contenitori progettati per raccogliere i filtri delle sigarette, sia quelle classiche che quelle con tabacco riscaldato.

La prima fase del progetto consiste proprio nella raccolta dei mozziconi, in modo particolare in occasione di grandi eventi che attirano migliaia e migliaia di persone, come i mercatini natalizi, festival, maratone e concerti. Tutto il materiale raccolto verrà poi consegnato dal comune di Bratislava alle due aziende incaricate di trasformarlo e dargli nuova vita, Spak-Eko ed EcoButt, con quest’ultima già responsabile della sperimentazione a Žiar nad Hronom.

Martina Čechová, responsabile per l’economia circolare della municipale Olo, citata dalla testata The Slovak Spectator, ha dichiarato:

Se i visitatori di un festival, di una corsa, di un mercato o di un altro evento urbano gettano i mozziconi di sigaretta nel nostro contenitore speciale, contribuiranno non solo a un ambiente più pulito, ma anche al recupero materiale di questo tipo di rifiuti.

Un primato senza dubbio importante per la Slovacchia, destinato a fare da esempio ad altre città e comuni del mondo che puntano a contribuire a risolvere un problema per l’ambiente non di poco conto. Si stima, infatti, che soltanto un terzo dei mozziconi dei 18 miliardi di sigarette fumate ogni giorno in tutto il mondo finisca in un bidone della spazzatura o del riciclaggio. I dati più recenti di MareVivo, inoltre, stimano che nel Mar Mediterraneo i mozziconi di sigarette rappresentano il 40% dei rifiuti. Guardando all’intero Pianeta i numeri sono impressionanti: 4,5 trilioni di mozziconi vengono disseminati ogni anno nell’ambiente.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Dove si buttano i gusci dei crostacei?
Riciclo

Dove si buttano i gusci dei crostacei? Se pensi che questo rifiuto vada indubbiamente nell’umido, sarà il caso di ripensarci. In realtà, i gusci di molluschi e crostacei devono essere smaltiti in modo differente rispetto agli altri scarti alimentari. Ecco perché e dove gettare le bucce di gamberi e frutti di mare.