Adidas, scarpe in pelle vegana ricavata dai funghi

Adidas, scarpe in pelle vegana ricavata dai funghi

Fonte immagine: Pexels

Adidas, presto in arrivo le scarpe realizzate con pelle completamente vegana, ricavata da un particolare tipo di funghi.

Adidas è sempre più votata alla sostenibilità ambientale. La compagnia tedesca, specializzata nella produzione di indumenti e calzature per lo sport, ha infatti deciso di ampliare i propri progetti sostenibili. Dopo il recupero e il riciclo della plastica, già avviato con successo qualche anno fa, il gruppo ha annunciato l’arrivo di scarpe con pelle completamente vegana. Un obiettivo reso possibile grazie a speciali funghi.

Un nuovo traguardo per la società, quindi, dopo l’importante annuncio di pochi giorni fa. Adidas ha infatti confermato di aver prodotto 15 milioni di scarpe da plastica riciclata nel corso del 2020 e ora il gruppo mira a raggiungere la soglia dei 17 milioni per il 2021.

Adidas, pelle dai funghi

Oltre all’impegno nei confronti del riciclo della plastica, Adidas è sempre più orientata all’eliminazione di materie prime di origine animali dai propri prodotti. Così, dopo aver prodotto una versione cruelty-free delle iconiche Stan Smith nel 2020, la società ha annunciato un importante investimento in una nuova tecnologia. Ovvero la realizzazione di pelle completamente vegana, ricavata dai funghi.

Stando a quanto riferito da VegNews, Adidas avrebbe avviato lo scorso ottobre una partnership con Bolt Threads, una società biotecnologica che ha sviluppato un singolare procedimento per ottenere una pelle completamente vegetale, a partire da alcuni miceli. Chiamato Mylo, questo materiale presenta la stessa consistenza e l’aspetto della comune pelle usata nell’industria della moda, senza però derivare dagli animali. Diversi marchi e stilisti mondiali, tra cui anche Stella McCartney, avrebbero già avviato delle collaborazioni con il gruppo.

Al momento non è dato sapere quando il primo modello di scarpe derivate dai funghi sarà disponibile, ma il percorso sembra ormai tracciato. D’altronde la società ha già dimostrato di sapere innovare su questo fronte, basti pensare alla versione “Parley” delle calzature Ultraboost, lanciate nel 2017 e realizzate completamente da plastica recuperata dall’oceano.

Fonte: VegNews

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle