Oltre mezzo milione di italiani ha scelto finora la dieta vegana. Sono 600 mila i vegani in Italia secondo quanto i dati forniti da Eurispes, che indica inoltre un aumento annuo medio di circa il 15%. A presentare i dati Renata Balducci, presidente dell’Associazione Vegan Italiani.

È il Lazio a recitare la parte del leone tra le Regioni a maggiore presenza vegan secondo i dati AssoVegan. Una scelta quella della dieta vegana sempre più frutto di una differente consapevolezza ambientalista e animalista, come ha spiegato la stessa Balducci:

I vegan in Italia sono oltre 600.000, circa l’1,1% della popolazione e sempre più persone scelgono di diventare vegan senza essere mai state vegetariane. La consapevolezza della non violenza e del rispetto della vita in ogni sua forma è sempre più forte. Gli italiani si dimostrano attenti e consapevoli nei loro acquisti soprattutto quando questi riguardano salute e alimentazione.

Tornando ai dati Eurispes si può notare come, tra le risposte indicate dagli intervistati, per il 31% la scelta vegana (o vegetariana) è motivata da sentimenti legati al rispetto della vita animale, mentre per il 24% le motivazioni sono connesse con il tema salute. Il 9% sceglie invece la dieta vegan come strumento di tutela ambientale.

L’alimentazione vegan sarà infine tra i temi dell’edizione 2014 del SANIT – Forum Internazionale della Salute, in programma al Palazzo dei Congressi di Roma dal 14 al 17 Dicembre. Previste tra l’altro anche lezioni di cucina salutare vegana organizzate in collaborazione con AssoVegan – Associazione Vegani Italiani Onlus e VeganOK.

12 dicembre 2014
In questa pagina si parla di:
Immagini:
I vostri commenti
Giovanni, lunedì 9 marzo 2015 alle19:23 ha scritto: rispondi »

Salve Ania, condivido le tue considerazioni. Hai parlato di prodotti a base di aronia, ti andrebbe di condividere la tua esperienza con questo prodotto ? Non ne avevo mai sentito parlare, eppure sono vegetariano da parecchi anni. Grazie per l' eventuale risposta, Giovanni

ania, giovedì 25 dicembre 2014 alle16:59 ha scritto: rispondi »

Good Bear ha ragione Io che sono Vegana, per esempio, utilizzo molti prodotti alimentari a base di aronia e in italia, per esempio, nessuno ne parla mai ... forse perché anche nel mondo vegan ci sono le lobby?

Good Bear, lunedì 15 dicembre 2014 alle19:18 ha scritto: rispondi »

Queste statistiche possono far comodo solo al sistema capitalistico dominante. Gli animali continuano ad essere uccisi per essere mangiati, ad essere sfruttati per intrattenimento e uccisi per la sperimentazione, quindi per loro non è cambiato proprio niente. Cordialmente, Good Bear p.s. +15% ogni anno secondo eurispes...potrebbe essere un buon investimento, vero industria alimentare?

Lascia un commento