Zucchero senza calorie, una chimera? Sembrerebbe proprio di no. Al SANA 2013 abbiamo avuto modo di conoscere un nuovo prodotto, il Sukrin, e di chiacchierare con Vincent Lefebvre du Prey, amministratore di Ovale Srl, società che distribuirà in esclusiva per l’Italia questo dolcificante naturale dalle caratteristiche rivoluzionarie. È simile allo zucchero quando lo si assaggia, anche se lascia in bocca una sensazione di fresco a differenza dello zucchero comune, lo ricorda come aspetto ma ha una grossa differenza: ha zero calorie.

Può essere consumato in primis da diabetici, non influendo sul tasso glicemico nel sangue, intolleranti al fruttosio o persone che osservino una dieta ipocalorica. Il dolcificante è utilizzabile sia “puro” in bustine, sia per preparare dolci, creme al cioccolato e pane per esempio.

Per cercare di capire meglio le proprietà e i vantaggi di Sukrin abbiamo deciso di rivolgere alcune domande a Vincent Lefebvre du Prey:

Ci può spiegare che cos’è il Sukrin?

Sukrin si ottiene dalla fermentazione del glucosio, ottenendo un prodotto con la dolcezza del glucosio ma, essendo già fermentato, senza calorie. Non è digerito e non è assorbito dall’organismo umano.

Da quali persone potrà essere consumato?

Da tutti! Certamente il primo utilizzo è per persone diabetiche ma questo prodotto va bene anche per tutte le persone che hanno necessità di ridurre i carboidrati e le calorie assunte.

Dove verrà venduto Sukrin?

Questo prodotto necessita di un livello di informazione elevato, e quindi sarà venduto in negozi specializzati. Stiamo creando una rete di persone che offrirà informazioni direttamente nei negozi, offrendo anche formazione.

In quali prodotti si troverà Sukrin?

Al momento stiamo lavorando su 10 prodotti, tra cui gelato, yogurt e prodotti da forno, che conterranno Sukrin al posto dello zucchero, però ci vuole tempo per fare studi ed eventualmente modificare le ricette per ottenere dei prodotti di qualità. Per ogni prodotto andrà trovato un bilanciamento adeguato.

12 settembre 2013
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Mario, sabato 15 febbraio 2014 alle8:20 ha scritto: rispondi »

Dove posso comprarweil prodotto a Roma. Grazie

Vincenzo Cirillo, giovedì 12 settembre 2013 alle23:16 ha scritto: rispondi »

Non è altro che ERITRITOLO, già acquistabile da 2 anni da parecchi Shop ed Eshop.

Lascia un commento