Da qualche anno i parti non convenzionali sono diventati popolari in tutto il mondo: anziché affidarsi ai comuni ospedali, sempre più mamme decidono di rinunciare all’epidurale, di partorire a casa, in acqua o in altri luoghi che definire “esotici” sarebbe quantomeno un eufemismo. Nessuno aveva però mai pensato a un parto in compagnia dei delfini. Non almeno fino a oggi.

>>Scopri come i delfini comunicano fra loro

È il sogno di una coppia della Carolina del Nord, negli Stati Uniti, decisa a partire per le Hawaii pur di partorire in una vasca ricolma di delfini. Si chiamano Adam e Heather Barringer, hanno 29 e 27 anni rispettivamente, e sono disposti a viaggiare per 4.500 miglia pur di realizzare questo loro desiderio, nonostante la gravidanza avanzatissima.

La singolare idea proviene dalla lettura di un libro, The Ancient Secret of the Flower of Life di Drunvalo Melchizedek, e verrà messa in pratica presso il Sirius Institute sulla famosa isola statunitense, noto per la sua specializzazione nello studio dei delfini. La coppia, a quanto pare già approdata alle Hawaii, starebbe già facendo pratica con alcuni delfini affinché il legame fra loro diventi solido e il simpatico mammifero possa aiutare la futura mamma in un momento tanto delicato quanto quello del parto. Heather ha così spiegato la sua decisione:

Si tratta di riconnettersi come umani ai delfini, affinché si possa coesistere insieme in questo mondo e imparare l’uno dall’altro. Elaborare questa connessione con i delfini in qualsiasi momento, anche qualora il parto non dovesse accadere in acqua, porta pace, conforto e forza alla mamma e al bambino durante il travaglio.

>>Scopri Kira, la cagnolina che nuota con i delfini

Dello stesso avviso anche il futuro padre, Adam, il quale non vede l’ora di vivere questa unica esperienza:

È un relax totale per la madre. I delfini sono molto intelligenti e capaci di cure tali da calmare mamma e bambino per l’intero processo.

La pubblicazione della notizia ha generato un certo chiacchiericcio in Rete, tanto da sollevare dubbi in gran parte dei navigatori. Di primo acchito si è pensato a uno scherzo, a uno dei tanti articoli satirici pubblicati da testate come The Onion, ma la conferma è invece è arrivata da più fronti, così come testimoniato da FoxNews. E stanno sorgendo anche le proteste di alcuni animalisti, i quali sostengono che disturbare i delfini per un parto sia più un atto di egoismo che di connessione atavica con la natura. D’altronde, i delfini stessi non possono dire se siano d’accordo o meno con una tanto singolare iniziativa.

29 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento