L’estate chiama e il caldo avanza: complice il tempo di qualità da dedicare alla propria persona, anche la colazione risulta un momento di vero relax. Tempo e tranquillità i protagonisti di queste vacanze, ma non è indispensabile partire per godere di un primo pasto mattutino interessante e corposo. Si può preparare tutto dentro le mura di casa con ingredienti sani e salutari, che grazie alla spesa e all’offerta del mese è più facile recuperare. La colazione è il pasto più importante della giornata, quello che aiuta a dare la carica per partire con slancio. Ma non sempre lavoro e impegni consentono una routine salutare, solitamente è un passaggio veloce che a volte viene saltato.

La vacanza dona la possibilità di concentrarsi su una colazione equilibrata e completa, magari light così da non appesantire il fisico ma ottenere tutta l’energia necessaria per la giornata. Inoltre fare la colazione aiuta a perdere peso mantenendo la forma e la linea. Importante assecondare le necessità del corpo rispettando la presenza di eventuali intolleranze e allergie, partendo con alimenti utili ad attivare il metabolismo nel modo corretto. Cibi con pochi grassi ma ricchi di energia per sentirsi bene, scattanti e non appesantiti.

Idee per una colazione leggera ma nutriente

Un trucco per iniziare bene è quello di bere un bicchiere di acqua tiepida prima di fare colazione. Questo aiuterà e stimolerà l’intestino nel modo corretto. La giusta colazione deve contemplare la presenza di fibre, frutta e bevande che favoriscano il risveglio del metabolismo. Ad esempio il tè verde che aiuta a bruciare i grassi, contrasta il colesterolo, antiossidante naturale che al contempo stimola la diuresi quindi la depurazione. Per dolcificante è bene preferire prodotti sani e poco lavorati, come lo zucchero di canna e il miele, ma anche lo sciroppo di acacia e agave. Per gli abitudinari impossibile rinunciare al caffè o al tè classico, magari da intervallare con bevande calde all’orzo. Ma anche gli estimatori del latte possono facilmente sostituirlo con latte di mandorle, di soia, riso, nocciole e cocco. La colazione estiva principalmente contempla la presenza di frutta, quindi di prodotti idratanti e zuccherati nel modo giusto.

Un’idea interessante potrebbe essere quella dello smoothie alla frutta o anche verdura, da accompagnare a una macedonia di prodotti freschi: melone, mirtilli, lamponi, con cereali naturali o fiocchi d’avena. Da amalgamare con un bicchiere di succo al mango, ottimo antiossidante, oppure yogurt magro magari di soia o greco. Si può insaporire con semi di girasole, frutta secca e succo d’acero. In alternativa un bicchiere di yogurt vegan o greco mescolato con granola fatta in casa o quinoa, uvetta, uva, fragole, anguria, accompagnato da un pompelmo da gustare con menta fresca.

Per gli amanti dei dolci, le fette biscottate integrali con miele o confettura casalinga potranno risultare una valida proposta, magari in tandem con biscotti ai cereali o al sesamo, pancakes di farina di farro e cocco insaporiti alla pesca e cannella, quindi plumcake alla farina integrale completamente vegan più leggeri ma nutrienti. E, perché no, anche fette di pane integrale con ricotta e marmellata di prugne, oppure con crema di cioccolato bio e granella, fichi e una velatura di formaggio light. Ma anche una coppa di gelato di frutta fresca da condire con fiocchi di avena, semi di girasole, semi di lino, mandorle e nocciole tritate. E per i fan delle brioche, meglio se integrale con frutta secca da farcire con confetture casalinghe. Mentre per chi ama il salato, un toast di pane integrale con verdure grigliate e formaggio, ma anche una crema di basilico mixata con formaggio light e un pizzico di curcuma e pepe, potranno soddisfare il palato.

19 agosto 2015
Lascia un commento