Sarà forse difficile da credere ma sembra che l’energia solare possa essere presa direttamente alla fonte, dallo spazio! No, non parliamo di fantascienza, bensì di scienza, e nello specifico di un ex scienziato Nasa e del suo esperimento, andato in onda in diretta mondiale su Discovery Channel.

Mister John C. Mankins ha, infatti, dimostrato che è possibile trasmettere questo tipo di energia attraverso l’uso delle onde radio propagate dai satelliti in orbita intorno alla Terra. Nello specifico lo scienziato ha portato energia solare dallo spazio lungo un percorso di 148 km tra due isole hawaiane.

Per ora durante il suo esperimento Menkins, visto il budget e il numero di pannelli limitato è riuscito a trasmettere solo 20 watts di potenza tra le due isole. A suo avviso, tuttavia, se si investisse di più in questa direzione, la quantità di energia erogabile sarebbe molto maggiore.

Questo sistema sicuramente non può risolvere il problema energetico al 100%, ma forse potrebbe trasformarsi ad una valida alternativa per il futuro.

23 ottobre 2008
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Pannelli Fotovoltaici, venerdì 31 ottobre 2008 alle14:33 ha scritto: rispondi »

Ciao, io non sono o non avvocato attivista per le fonti energetiche rinnovabili, ma, se è chiaro che gli effetti del cambiamento climatico si fanno sentire nel corso degli anni e che dovrebbe riguardare tutti noi da noi stessi e per le generazioni future. Per me, personalmente, la fonte rinnovabile per eccellenza ritengo che sia il sole, l'energia solare ci sono, in effetti, in Spagna ci sono aziende che si dedicano alla costruzione di tetti e parchi solari e persino messo a nostra disposizione tutti i tipi di informazioni per conoscere che è il caso, ad esempio, il ben noto Solaria, nel suo web-www.solaria solar.com ci dà molti dettagli di interesse e anche le foto di l'evoluzione della costruzione di un impianto fotovoltaico. Credo che questa sia la strada da seguire, il futuro è lì e dipende da noi. Io non sono laminati su jeje, saluti a tutti. español » italiano Traducir

Christian Guizzardi, lunedì 27 ottobre 2008 alle17:01 ha scritto: rispondi »

Certo, sarò fattibile quando i viaggi spaziali saranno all'ordine del giorno. Oggi occorre concentrarsi su cose ben più concrete dell'energia solare proveniente dallo spazio che rimane soltanto un bel esercizio intellettuale per il momento.

Raffaele, venerdì 24 ottobre 2008 alle23:07 ha scritto: rispondi »

Si. Però voglio dire una cosa che apparentemente non c'entra niente, ma ... 10 e più anni fa "preannunciai" al cassiere della mia banca che molte operazioni in futuro si sarebbero potute fare tramite internet. La reazione? sta ancora ridendo come un matto ! Chissà se glielo hanno detto che oggi non solo "si può" ma addirittura SI FA !! Mi immagino pure che lo scrivano del padre di Marco Polo ha avuto la medesima reazione quando gli hanno detto che invece dell'oro si poteva pagare con un pezzo di carta "segnato" ! Quindi, MAI dire MAI ! Non siete d'accordo ?

Christian Guizzardi, venerdì 24 ottobre 2008 alle10:37 ha scritto: rispondi »

mi sembra un sistema tutt'altro che economico. Se c'è un guasto mandiamo uno shuttle a ripararlo ? il sistema è fattibile solo nella testa dell'inventore, all'atto pratico non c'è nulla di concreto.

Raffaele, venerdì 24 ottobre 2008 alle8:16 ha scritto: rispondi »

Ci credo che l'energia ottenuta e trasmessa con questa tecnica potrebbe essere molto di più. Ipotizziamo anzi che potrebbe essere una percentuale a due cifre, 20 o 30% ad esempio. Cosa succederebbe ? Mi immagino stuoli di satelliti "trasmettitori" e stuoli di satelliti militari, armati di tutto punto per proteggerli. Infatti, per colpire le fonti energetiche non sarebbe più necessario colpire il territorio "nemico" SULLA terra, bensì nello SPAZIO! Il che avrebbe un impatto emotivo certo minore: una cosa e un missile che esplode sulla mia casa altra cosa è se esplode nello spazio(neanche lo sento!). Risultato? Una bella spinta allo "scudo spaziale" e sue evoluzioni! Ma, a prescindere da queste elucubrazioni PseudoFantaSpazioPolitiche, spero che il ricorso all'energia solare sia sempre più pratico, economico e diffuso!

Lascia un commento