La vita all’aria aperta possiede un fascino catalizzante per i gatti di casa, che spesso amano osservare il mondo da dietro una finestra. Ma c’è anche chi si spinge verso l’avventura, sondando il territorio del giardino o addirittura del quartiere. Profumi, colori, prede ma anche incontri amorosi, un insieme affascinante davvero impossibile da non assecondare. Ma la vita in natura o nel mondo esterno nasconde molte insidie. Che sia un ambiente rurale oppure cittadino, il micio di affezione potrebbe finire vittima di svariate problematiche.

Per questo in molti hanno affidato la sicurezza dei loro felini ai Catios, una sorta di grosse strutture con rete metallica di protezione. Una via di mezzo tra patio e recinto. I gatti possono agilmente muoversi al loro interno, sonnecchiare nelle apposite cucce o box, quindi giocare con piante e tiragraffi. Le dimensioni delle strutture possono variare in base allo spazio disponibile, dal mini patio con terreno battuto e rami su cui salire, fino alla realizzazione di una costruzione più complessa, con tanto di tunnel, percorsi e parte di collegamento con l’abitazione. In questo modo il gatto potrà uscire dalla casa per immettersi in un ambiente pacifico, sereno, naturale. Dove poter interagire con il mondo esterno, con altri animali ma senza nessun pericolo.

Ovviamente la struttura dovrà avvalersi di materiali solidi e sicuri, la rete metallica di protezione dovrà risultare adeguatamente ampia per permettere l’ingresso dell’aria senza far scappare il micio. Lo spazio sufficientemente ampio per consentire a Fufi di muoversi con agio, riposare e sonnecchiare nel suo lettino e arrampicarsi. Non dovrà certamente risultare limitata come una scatola, ma lo spazio potrà e dovrà accogliere anche sdraio e sedie, magari tavolini per rilassarsi con l’amico quadrupede. Ovviamente per costruire la struttura sarà importante informarsi per gli eventuali permessi, nel caso fossero necessari. Ma anche comprendere la presenza di un tetto robusto e di una cuccia riparata che possa proteggere il gatto in caso di pioggia. Il micio potrà rilassarsi nel Catio sia di giorno che di notte, ma la struttura non dovrà trasformarsi in gabbia di reclusione.

29 settembre 2015
I vostri commenti
patrizia, martedì 29 settembre 2015 alle11:34 ha scritto: rispondi »

Vorrei vedere foto e sapere i prezzi

Lascia un commento