Cani: i benefici dell’idroterapia

Tuffarsi in acqua, sgambare e rotolarsi in riva al mare può risultare rinfrescante durante le giornate estive più calde: alcune razze di cane sembrano maggiormente predisposte per il gioco acquatico. Altre invece temono la sostanza liquida e, per conformazione fisica, rischiano di affogare o stare male. L’approccio deve risultare sempre positivo e supportato dalla vicinanza e dall’aiuto del proprietario, in particolare quando l’immersione diventa necessaria per questioni fisiologiche e patologie varie. L’idroterapia giunge in aiuto e in supporto per tutti i quadrupedi che soffrono di problemi motori, artriti ma anche dolore e affaticamento alle zampe, alleviando nettamente le problematiche.

Vasca per idroterapia

L’idroterapia per animali ha luogo in una vasca solitamente di vetro e non di grosse dimensioni, dove è presente un tapis roulant, oppure in una piscina in muratura dove anche il medico può entrare per coordinare i movimenti del quadrupede. Il cane, se disabile, viene imbracato e immerso in acqua dall’alto, la struttura lo sorregge durante l’esercizio. L’acqua è pulita, con getti caldi per una temperatura equilibrata, l’ambiente è clinicamente sano, mentre i moventi sono regolati in base alla specifica necessità.

=> Scopri cosa fare se il cane soffre di displasia all’anca


Peso in acqua

Cane in acqua

Il vantaggio dell’idroterapia è dato dalla leggerezza del corpo in acqua, che riesce ad agevolare il movimento anche a cani con problematiche motorie gravi. Il peso del corpo viene in parte scaricato e dimezzato: l’animale si muove senza patire dolore, ricevendo al contempo un massaggio da parte dell’acqua.

Beneficio fisico

In acqua il cane si muove con maggiore leggerezza, lo sforzo risulta minore anche per i quadrupedi in sovrappeso e l’attività favorisce un graduale dimagrimento ove necessario. La corsa o il movimento risulta meno faticosa, ma i benefici sono gli stessi di una sgambata a terra. Il corpo appare rilassato anche se in attività. Dolore, stress sono invece in diminuzione e la pelle e il pelo riescono a trarre beneficio dall’immersione. Inoltre, l’acqua permette di drenare il fluido linfatico e migliorare anche la digestione.

=> Scopri 10 modi per rendere felice il cane anziano


Beneficio emotivo

Cane sulla barca

L’idroterapia svolge un ruolo importante per i cani che, con l’età o per problemi fisici, perdono stabilità fisica e appaiono maggiormente depressi. La possibilità di riprendere il movimento in acqua, anche se con supporto, abbatte la tristezza e migliora l’umore. Inoltre la pratica garantisce un aumento della sicurezza personale negli animali timorosi, permettendo alla mente di svagarsi e al fisico di divertirsi.

Underwater treadmill

È l’allenamento in acqua con tapis roulant ed è rivolto a cani reduci da fratture, rotture del legamento, displasia all’anca, artrosi, problemi neurologici e alla colonna. Il movimento è calibrato in base alle singole necessità, permettendo un recupero graduale e senza dolore.

3 agosto 2018
Lascia un commento