Termostati intelligenti: i 5 migliori sul mercato

Termostati intelligenti: i 5 migliori sul mercato

Fonte immagine: Kameleon007 via iStock

I termostati intelligenti sono sempre più richiesti dagli utenti, per ridurre i consumi e gli sprechi nella casa: ecco i 5 migliori sul mercato.

Fra i dispositivi tecnologici apparsi negli ultimi anni sul mercato, i termostati intelligenti rappresentano certamente una delle proposte più apprezzate dai consumatori. Grazie a queste soluzioni, infatti, è possibile controllare alla perfezione le proprie esigenze di riscaldamento e di raffreddamento domestiche, con vantaggi sia in termini di consumi che ambientali. Potendo pianificare i livelli di temperatura e i cicli di funzionamento in modo certosino, anche da remoto, si riduce infatti il peso in bolletta, così come le emissioni nocive in atmosfera. Ma quali sono i cinque device migliori sul mercato?

Prima di cominciare, è bene specificare come sia necessario, per ottenere risultati ottimali con i termostati intelligenti, aver a disposizione un ambiente dal buon isolamento termico. Le dispersioni di calore, infatti, potrebbero inficiare i vantaggi di questi strumenti. Di seguito, alcune delle proposte oggi più gettonate dagli utenti.

Nest

Nest

La linea Nest non ha bisogno di troppe presentazioni, poiché rappresenta di certo una delle più famose sul mercato sul fronte dei termostati intelligenti. In particolare, il Learning Thermostat è l’ideale per chi fosse alla ricerca di elevata qualità, racchiusa in un design minimale e integrata con tutte le funzioni Google.

Dalla forma circolare, il Nest Learning Thermostat offre uno ampio schermo a colori, nonché una ghiera con cui impostarne i comandi. Completamente wireless, e quindi controllabile anche da remoto con smartphone e tablet, vede delle funzioni di apprendimento automatico, così come suggerisce il nome. Può infatti regolare la temperatura della casa grazie a speciali algoritmi, che studiano le caratteristiche dell’abitazione, dei suoi abitanti e del meteo per garantire un’azione sempre ottimale. Supporta i comandi vocali, può essere programmato anche lontano dall’abitazione tramite la Rete ed è integrato con le apposite app sia con iOS che Android. Il prezzo consigliato è di 249 euro.

Netatmo

Netatmo

Dal design minimalista e dallo schermo semplice, Netatmo è uno dei termostati intelligenti che ha raccolto più successo nel corso del 2018, grazie anche al prezzo di circa 179 euro. Dalla forma quadrata, si caratterizza per il suo display monocromatico, efficace per monitorare con un solo colpo d’occhio il livello di riscaldamento della casa.

Il termostato promette di ridurre sensibilmente i consumi, anche del 37% in condizioni ottimali, e non necessita di alimentazione alla rete elettrica per il suo funzionamento, grazie alle comuni batterie AAA. Interagisce con smartphone e tablet tramite le applicazioni per iOS e Android, e gestisce l’impianto di riscaldamento in modo intelligente con la funzione di Auto-Adapt. Si installa facilmente, può essere programmato da remoto grazie alla connettività wireless ed è compatibile con i comandi vocali dei principali assistenti vocali sul mercato, come Assistente Google e Siri.

bTicino Smarther

bTicino Smarther

Minimalista e molto elegante, bTicino Smarther è la soluzione perfetta per chi è alla ricerca di un dispositivo efficiente e dalle elevate performance, tuttavia di poco impatto sull’estetica della casa. Il suo design, infatti, è stato progettato affinché possa inserirsi in modo raffinato su qualsiasi parete, integrandosi alla perfezione.

Proposto a un prezzo consigliato di circa 180 euro, e disponibile nelle versioni da incasso o da muro, il termostato può essere completamente gestito da remoto tramite le apposite interfacce per smartphone e tablet. Molto semplice da usare, così come tutti i prodotti dell’azienda italiana, permette di programmare senza intoppi il ciclo di riscaldamento della casa, anche grazie alle funzioni wireless. Inoltre, tramite le funzioni GPS, può avvertire il proprietario quando si allontana da casa, ad esempio se viene dimenticato il riscaldamento acceso.

Honeywell Lyric T6

Honeywell

Una soluzione molto semplice ed elegante per regolare il riscaldamento della casa: l’Honeywell Lyric T6, proposto tra i 170 e i 199 euro a seconda dei fornitori, garantisce versatilità e facilità d’installazione. È infatti disponibile sia a batteria che con alimentazione elettrica, inoltre è compatibile con i moduli relè.

Dalla forma quadrata e dal display scuro, il dispositivo permette la connessione wireless con dispositivi quali smartphone e tablet, per una gestione immediata di tutte le sue funzioni. Dispone della programmazione oraria, di funzioni di geolocalizzazione, è compatibile come HomeKit di Apple e garantisce una comunicazione intelligente con la caldaia tramite speciali protocolli, per ritmi di accendimento e spegnimento davvero velocissimi. Non è da sottovalutare nemmeno il suo design minimalista, come già accennato, perfettamente integrabile in qualsiasi tipo di arredamento grazie alla scocca scura.

Tado

Tado

Dal design davvero minimalista, e dalle funzioni semplici e immediate, il termostato intelligente di Tado sta conquistando sempre più appassionati, data la sua vocazione a un utilizzo privo di stress. Il design pianto, con display LED, ne permette l’integrazione facile con l’arredamento della casa, senza che possa rappresentare un elemento di disturbo.

Proposto a un prezzo compreso tra 170 e 199 euro, a seconda dei rivenditori, presenta un sistema intelligente per la gestione degli sprechi, così da ridurre fino al 31% i consumi in bolletta. Grazie a un sensore di umidità, infatti, può avvertire cambiamenti dell’ambiente domestico, regolando di conseguenza l’impianto. Completamente gestibile da remoto, sia con dispositivi Android che iOS, è dotato di funzioni per il rilevamento delle finestre aperte, di servizi di geolocalizzazione e di integrazione dei dati meteo. Non ultimo, è compatibile con HomeKit di Apple, Siri, Assistente Google e Alexa di Amazon, per controlli anche vocali con tutti i maggiori player oggi disponibili sul mercato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smart Energy Expo 2015: intervista a Marisa Martano, Edison Energy Solutions