Greenstyle Sostenibilità Energia Energie rinnovabili: installazioni +50% nel 2020

Energie rinnovabili: installazioni +50% nel 2020

Energie rinnovabili: installazioni +50% nel 2020

Fonte immagine: Unsplash

Risultati davvero incoraggianti, quelli raggiunti dalle energie rinnovabili nel corso del 2020. A livello globale, si assiste infatti a un aumento del 50% delle installazioni: si tratta di una capacità totale aggiuntiva di 260 GW, contro i 176 GW registrati nel 2019. È quanto emerge da un nuovo report dell’International Renewable Energy Agency (IRENA), intitolato “Renewable Capacity Statistics 2020”.

Si tratta di un risultato sorprendente anche per la singolarità dello scorso anno, con la pandemia da coronavirus che ha fortemente rallentato qualsiasi attività economica. Il successo delle rinnovabili in un periodo così complesso, di conseguenza, conferma la loro efficacia come strategia di crescita per il futuro.

Energie rinnovabili, i successi 2020

Così come già accennato, nel corso del 2020 sono stati aggiunti a livello globale altri 260 GW, contro i 176 registrati nel 2019. Dal report di IRENA, emerge come la gran parte della spinta verso le rinnovabili derivi da Paesi che hanno puntato su strategie di decarbonizzazione, in Particolare in Europa, America settentrionale ed Eurasia.

Solare ed elettrico, le due principali tecnologie per la produzione di energia pulita, hanno visto crescere le nuove installazioni rispettivamente di 127 e 111. E fra tutti i Paesi mondiali, è la Cina ad aver impiegato le maggiori risorse: la nazione ha aggiunto altri 72 GW in pannelli fotovoltaici e 49 di turbine eoliche. Crescono anche gli Stati Uniti, seppur in proporzione minore rispetto alla Cina, segnando però una crescita dell’80% rispetto al 2019: 15 GW in solare e 14 in eolico.

A livello mondiale, sul fronte delle rinnovabili è ancora l’idroelettrico ad andare per la maggiore: oggi sono ben 1.211 i GW attualmente installati, per il 43% della quota di mercato. Scendono invece gli impianti di bioenergia nel 2020, con solo 2.5 GW installati rispetto ai 6.4 GW. Il geotermico cresce invece del 2%, con una capacità totale di 10.6 GW.

La crescita delle rinnovabili in tutto il mondo renderà più semplice raggiungere gli obiettivi degli accordi di Parigi e, forse, evitare il temibile aumento delle temperature mondiali oltre gli 1.5 gradi.

Fonte: ElecTrek

Seguici anche sui canali social