Elon Musk, 100 milioni a chi cattura CO2

Elon Musk, 100 milioni a chi cattura CO2

Elon Musk ha deciso di stanziare un premio da 100 milioni di dollari per coloro che elaboreranno una tecnologia efficiente per catturare CO2.

Elon Musk è alla ricerca di una soluzione per abbattere le emissioni di CO2. E, per raggiungere il suo scopo, è pronto a donare 100 milioni di dollari a chi riuscirà a inventare un sistema efficace per catturare l’anidride carbonica dispersa in atmosfera. È lo stesso CEO di Tesla a confermarlo, in un tweet pubblicato la scorsa settimana.

Al momento non sono noti i dettagli del contest ambientale voluto dal magnate di origine sudafricana, sebbene lo stesso Musk abbia confermato l’intenzione di fornire tutte le informazioni in merito entro il termine della settimana in corso.

Elon Musk e la cattura della CO2

I livelli di emissioni di CO2 in atmosfera sono sempre più preoccupanti, tanto che il 2021 potrebbe rappresentare l’anno del record negativo, con concentrazioni di anidride carbonica prossime alle 450 ppm. Dalla Rivoluzione Industriale, la produzione è aumentata a vista d’occhio, tanto che oggi la quantità di CO2 liberata in atmosfera è più che raddoppiata rispetto a due secoli fa.

Per questa ragione, oltre alle politiche di contenimento delle emissioni, sono al vaglio di numerose università di ricerca della soluzioni per “catturare” anidride carbonica, affinché possa essere trasformata o immagazzinata in modo sicuro. Come riferisce CNBC, sono 21 al momento i progetti avviati in tutto il mondo, anche se l’idea non è propriamente recentissima: i primi esperimenti sono partiti negli anni ’70.

Considerando come uno dei principali problemi per il mercato delle auto elettriche sia proprio connesso alle emissioni di CO2, non stupisce l’interesse di Elon Musk. La produzione di queste vetture richiede ancora l’emissioni di alti livelli di anidride carbonica, soprattutto per quanto riguarda le batterie. Inoltre la loro ricarica non è sempre a impatto zero, poiché una parte considerevole dell’energia mondiale proviene da combustibili fossili inquinanti. Così l’idea di incentivare le tecnologie di cattura:

Donerò un premio di 100 milioni di dollari per la migliore tecnologia di cattura della CO2. I dettagli la prossima settimana.

Non resta quindi che attendere, per conosce i piani dell’imprenditore sudafricano.

Fonte: CNBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle