Dolore alle dita dei piedi: cause e rimedi naturali

Dolore alle dita dei piedi: cause e rimedi naturali

Dolore alle dita dei piedi, quali sono le possibili cause e i rimedi naturali per combatterle.

Il dolore alle dita dei piedi è un problema che può avere diversi effetti sulla persona. Al di là della sintomatologia dolorosa, questo fastidio può ripercuotersi anche su quelle che sono le proprie abitudini e la vita quotidiana limitando di fatto la capacità di muoversi. Si rivela quindi importante non sottovalutare i sintomi e prestare la dovuta attenzione alle possibili cause.

È possibile affrontare il dolore alle dita dei piedi ricorrendo ad alcuni specifici rimedi naturali, da scegliere con attenzione sulla base di quelle che sono le cause del problema. Si raccomanda tuttavia di consultare il proprio medico curante in caso di dubbi o per escludere possibili effetti collaterali legati ad allergie o a possibili interazioni con le terapie farmacologiche seguite.

Piedi
Fonte: Beautiful female a foot and a heel | Shutterstock

Cause

Le cause del dolore alle dita dei piedi possono essere diverse, a cominciare dall’onicomicosi, un’infezione fungina che se non curata in maniera tempestiva può portare all’inspessimento delle unghie e quindi alla sintomatologia dolorosa. È possibile accorgersi del problema già a partire da sintomi “visibili” come il cambiamento dal colore naturale verso colorazioni biancastre, giallastre o tendenti al nero. In presenza di questa patologia si verificano anche fenomeni di fragilità delle unghie o di onicolisi (distacco completo delle stesse dal letto ungueale).

Localizzata intorno al letto ungueale anche l’onichia, una forma infiammatoria che interessa questa specifica parte dell’unghia e viene causata da traumi o da patologie quali diabete e psoriasi. Da inserire tra le possibili causa di dolore alle dita dei piedi anche l’unghia incarnita.

In presenza di un errato allineamento del piede, a seconda della più o meno estesa arcata plantare, le dita possono risultare più soggette a sfregamento e di conseguenza a calli e duroni. Un effetto simile a danno delle dita dei piedi è il risultato anche delle “dita a martello”, la cui particolare posizione può portare a ulcerazioni dolore sul dorso.

Rientrano tra le possibili causa di dolore alle dita dei piedi anche varie forme infiammatorie a carico delle articolazioni. Un esempio è l’alluce valgo, che può portare anche alla formazione di borsite dell’alluce: una sacca di liquido che tende a tumefarsi e infiammarsi, generando una sintomatologia dolorosa.

Dolore all’alluce che può essere generato anche dall’insorgere di gotta, che danneggia il piede a causa dell’accumulo di acido urico nel dito. Tra le cause di sintomatologia dolorosa a carico delle estremità inferiori anche alcune forme croniche di artrosi.

Dita dei piedi Fonte: Foto di David D da Pixabay

Rimedi naturali

È importante intervenire con i rimedi naturali contro il dolore ai piedi in maniera quanto più possibile specifica. In caso di onicomicosi è indicato il trattamento con olio di limone, magari in abbinamento con il tea tree oil.

Più in generale i piedi possono trarre giovamento da un pediluvio serale, che aiuterà a riattivare la circolazione e alleggerirà gli arti inferiori da eventuali dolori legati ad accumuli di liquido. Una corretta postura durante il giorno e un’attività fisica regolare possono aiutare a migliorare le cose, così come l’evitare di portare scarpe con tacchi troppo alti.

In caso di dolori articolari possono essere utilizzati rimedi naturali come l’artiglio del diavolo, l’arnica montana o l’argilla verde ventilata. Altre due soluzioni consigliate in caso di infiammazioni alle articolazioni sono l’infuso di salice bianco, che rappresenta l’alternativa naturale all’aspirina, e quello di sambuco.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi insoliti del limone