• GreenStyle
  • Salute
  • Coronavirus durerà fino alla primavera del 2021 secondo studio UK

Coronavirus durerà fino alla primavera del 2021 secondo studio UK

Coronavirus durerà fino alla primavera del 2021 secondo studio UK

Fonte immagine: narvikk via iStock

Le autorità sanitarie del Regno Unito sostengono che l'epidemia da coronavirus possa durare ben un anno, estinguendosi nella primavera del 2021.

L’epidemia da nuovo coronavirus 2019-nCoV potrebbe durare fino alla primavera del 2021, comportando il ricovero di oltre 7.9 milioni di cittadini inglesi. È quanto rivela un documento riservato britannico, pubblicato dal Guardian e stilato dal Public Health England (PHE) per i dirigenti del servizio nanitario nazionale (NHS).

Secondo quanto reso noto dalla testata britannica, gli esperti locali prevedono una circolazione del virus per altri 12 mesi, una sfida che richiederà al NHS grandi risorse per evitare il collasso. Al termine dell’epidemia, i contagiati potrebbero rappresentare più dell’80% della popolazione del Regno Unito, di cui il 15% ricoverati anche in terapia intensiva. Non vi sono invece previsioni precise sul numero di decessi.

Il documento in questione sarebbe stato approvato da Susan Hopkins, a capo della task force del PHE per gestire la diffusione del coronavirus. Stando alle previsioni delle autorità britanniche, vi sarà un rallentamento dei contagi durante l’estate, per poi risalire in autunno:

Un anno è del tutto plausibile, sebbene questa previsione non sia molto gradita o compresa. Credo che rallenteremo in estate, entro la fine di giugno, per poi ricominciare a novembre, in modo simile a quello che fa l’influenza stagione. Credo che il coronavirus rimarrà sempre in circolazione ma diventerà sempre meno grave, grazie all’immunità di gregge.

Come già annunciato negli scorsi giorni, il Regno Unito ha deciso di adottare strategie diverse dal resto del Continente Europeo per affrontare la crisi da coronavirus. Boris Johnson ha avvisato i cittadini della possibilità che “molti cari muoiano”, mentre il braccio destro del governo per la salute ha lasciato intendere di non voler imporre particolari limitazioni, allo scopo di ottenere almeno il 60% di cittadini contagiato. In questo modo, spiega, si potrà approfittare dell’immunità di gregge.

Fonte: Guardian

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio