• GreenStyle
  • Salute
  • Cisti sebacea all’inguine e peli incarniti: rimedi naturali

Cisti sebacea all’inguine e peli incarniti: rimedi naturali

Cisti sebacea all’inguine e peli incarniti: rimedi naturali

Fonte immagine: iStock

I rimedi naturali più efficaci per prevenire e trattare una cisti sebacea all’inguine, placando infezione, gonfiore, dolore e infiammazione.

La cisti sebacea è una condizione abbastanza frequente che, se trascurata, può dare vita a infezioni e infiammazioni anche molto fastidiose. Chiamata anche cisti epidermoide, è un accumulo di sebo e cheratina che si forma a causa dell’occlusione delle ghiandole sebacee, la maggior parte delle volte in corrispondenza dei follicoli piliferi.

In corrispondenza dell’occlusione si genera un rigonfiamento che indica proprio la presenza di una ciste sebacea, solitamente ben visibile a occhio nudo e spesso associata allo sviluppo di peli incarniti. Alcune zone del corpo sono più interessate da questo tipo di manifestazioni, come ad esempio le ascelle, il cuoio capelluto e soprattutto l’inguine. Sono proprio le cisti sebacee inguinali a creare i maggiori fastidi, provocando dolore e infiammazione a causa dello sfregamento con gli indumenti.

Cisti sebacee inguine: come prevenirle

Sale

Prevenire la formazione di una ciste sebacea significa, innanzitutto, curare al meglio il proprio stile di vita soprattutto dal punto di vista alimentare, in modo da inserire nella dieta quotidiana i cibi che sono in grado di potenziare le difese immunitarie contro eventuali infezioni. Anche prestare molta attenzione all’igiene personale aiuta a evitare la comparsa di questo tipo di inestetismi, ad esempio concedendosi periodicamente un trattamento esfoliante che possa eliminare le impurità.

I sali di Epsom, ad esempio, sono un toccasana naturale per purificare e prevenire la prolificazione batterica. È sufficiente versare circa 100 grammi di sali nell’acqua della vasca, concedendosi un’immersione di circa venti minuti. È anche utile praticare un massaggio delicato direttamente nelle zone dove compaiono le cisti sebacee.

Impacco di camomilla

Camomilla

Ottimo rimedio per lenire il fastidio provocato da una cisti sebacea infiammata, la camomilla in infuso può essere applicata tiepida per sfiammare la zona coinvolta. Dopo aver preparato l’infuso, si possono utilizzare degli impacchi di cotone o delle garze sterili imbevute di liquido da applicare sulla cisti.

Cisti sebacea e Tea tree oil

Tea tree oil

Antinfiammatorio e antibatterico green, il Tea tree oil si rivela utile per favorire la guarigione di una cisti inguinale sottopelle. Anche in questo caso è necessario trattare solo la parte del corpo coinvolta dall’infiammazione, applicando una o due gocce pure o diluite in olio vegetale, tamponando delicatamente.

Amamelide

Grazie alle sue proprietà astringenti, l’amamelide si caratterizza per spiccate proprietà astringenti utili per regolare l’eccesso di sebo. È ottimo il gel di amamelide da applicare sulla cisti inguinale con un dischetto di cotone, anche in questo caso utile nel caso in cui dietro lo sviluppo del rigonfiamento ci siano dei peli incarniti.

Cisti sebacea e aloe vera

Aloe

In caso di cisti sebacea, i rimedi della nonna più efficaci comprendono anche l’Aloe vera: la formulazione in gel estratta dalla pianta è un ottimo antibatterico naturale. Può essere facilmente applicato sulla pelle per favorire l’assorbimento e alleviare il dolore provocato dall’infiammazione.

Bardana

Bardana

Utile per incentivare il drenaggio in caso di infiammazioni, la bardana può essere usata sulle cisti inguinali sotto forma di olio essenziale: è un ottimo rimedio naturale antibatterico, disinfettante e antinfiammatorio.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle