Cambiamenti climatici, Biden: “Non c’è tempo da perdere”

Cambiamenti climatici, Biden: “Non c’è tempo da perdere”

Fonte immagine: White House via Wikipedia

Cambiamenti climatici, Joe Biden promette un'azione immediata e di concerto per recuperare il tempo perso con Donald Trump.

I cambiamenti climatici tornano nell’agenda politica degli Stati Uniti, dopo quattro anni di stallo durante la Presidenza Trump. Il neoeletto Joe Biden ha infatti presentato in questi giorni la sua squadra ambientale e, proprio sul tema delle modifiche del clima, ha ribadito: “Non c’è tempo da perdere”.

Il Presidente Eletto ha promesso di rendere l’ambiente una priorità irrinunciabile per gli USA e ha già annunciato l’arrivo di un “piano molto ambizioso”. In programma, il ribaltamento di alcune misure poco eco-friendly approvate dal predecessore Trump.

Cambiamenti climatici, il piano Biden

Joe Biden ha voluto presentare in questi giorni la sua squadra che si occuperà di ambiente, cambiamenti climatici ed energia. Nel team, che dovrà ora passare al vaglio del Senato statunitense per l’approvazione finale, anche il primo presidente afroamericano dell’Environmental Protection Agency (EPA) e il primo nativo americano all’interno dell’agenzia.

In merito alle sfide climatiche che il Pianeta deve affrontare al più presto, Biden ha spiegato:

Non c’è tempo da perdere. Siamo in una crisi. Esattamente come siamo stati tutti uniti per rispondere al Covid-19, dobbiamo ora fornire una risposta nazionale al cambiamento climatico. […] Dobbiamo riportare l’America alla guida del mondo sulla protezione dell’ambiente.

Tra le intenzioni del neoeletto Presidente, anche quella di riportare gli Stati Uniti all’interno degli Accordi di Parigi, dopo l’uscita ufficializzata dal tycoon Donald Trump. Ancora, Biden ha voluto annunciare l’intenzione di “combattere i cambiamenti climatici a tempo pieno”, con il ricorso ad apposite commissioni.

Il percorso non sarà semplice per la nuova amministrazione della Casa Bianca poiché, così come già accennato, la precedente presidenza ha rimosso molte delle protezioni ambientali implementate nell’era Obama. Particolare apprensione desta oggi la situazione dei cambiamenti climatici in Alaska, dopo che Trump ha rimosso i divieti alle trivelle in un’area protetta, patrimonio di biodiversità a livello mondiale.

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle