Beauty routine per la notte: 5 consigli per la tua pelle

Beauty routine per la notte: 5 consigli per la tua pelle

Fonte immagine: Istock

Stabilire una beauty routine per la notte è importante perché ci permetterà di avere una pelle più curata e quindi più sana e giovane.

La vita a casa può essere molto più faticosa di quanto si immagini soprattutto emotivamente: il fatto di indossare spesso gli stessi vestiti e di uscire poco può portare a sviluppare malumore e ansia, ecco perché è importante truccarsi e mantenersi attivi ma soprattutto non trascurare mai la propria sleepy beauty routine. Bisogna costruirne una in base alla propria pelle se non la si ha e seguirla con costanza. I risultati sono assolutamente garantiti. In primis, per avere una pelle fresca e priva di imperfezioni al mattino, è di fondamentale importanza procedere alla pulizia del viso rimuovendo ogni traccia di make up. Una volta raggiunto uno stato di pelle neutra, ecco 5 consigli da seguire per avere una pelle radiosa e libera da imperfezioni!

Sleepy beauty routine: 5 consigli per la tua pelle da non perdere

Sleepy beauty routine: 5 consigli per la tua pelle da non perdere
Fonte: Istock
  1. Lo struccante non basta: quello che molte donne ignorano è che non basta affidarsi allo struccante, serve un detergente e un tonico viso. Per pulire la pelle in profondità affidatevi ad un buon detergente: elimina sporco, impurità e cellule morte (che spengono la luminosità della pelle). Bisogna sceglierne uno che non contenga alcol o sostanze troppo aggressive, che rischiano di alterare il pH e il sebo della pelle. Il tonico aiuta a chiudere i pori, equilibrare la pelle e fornire idratazione alla pelle: serve a combattere la stanchezza della giornata appena passata.
  2. Il segreto è nel siero: annoverato nella lista dei migliori amici della pelle, il siero, caratterizzato da un’elevata concentrazione di sostanze nutritive. Controllate che contenga: acido ialuronico, collagene, vitamine A, B o C, coenzima Q10.
  3. Non basta una crema idratante comune: ne serve una specifica per la notte. Durante le ore notturne, infatti, grazie al riposo, la nostra pelle assorbe meglio i nutrienti e quelle specifiche per le ore senza luce sono più concentrate di quelle giorno che contengono anche filtri solari.
  4. Mettete in lista qualche coccola: sembra assurdo ma anche la pelle ne ha bisogno; un massaggio rilassante al viso di circa 5 minuti “autoinflitto” permette alla pelle di assorbire meglio la crema e al nostro fisico di rilassarsi ulteriormente. La stanchezza è il nemico numero uno di una pelle ben curata ecco perché l’ultimo consiglio è…
  5. Riposo, riposo, riposo:  per una pelle curata è necessario. Se volete evitare le rughe meglio dormire con il viso rivolto verso l’alto e nel buio più completo. Cuscino alto e mente sgombra: buona notte e buona pelle a tutti!

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te