Greenstyle Ambiente Cambiamenti Climatici Antartide, si stacca l’iceberg più grande della storia: ha le dimensioni del Molise

Antartide, si stacca l’iceberg più grande della storia: ha le dimensioni del Molise

Antartide, si stacca l’iceberg più grande della storia: ha le dimensioni del Molise

Fonte immagine: Foto di jcrane da Pixabay

L’iceberg più grande della storia si è appena staccato dall’Antartide. La notizia è arrivata in queste ore e subito aggiunge ulteriore preoccupazione intorno al tema dei cambiamenti climatici. Secondo gli esperti le dimensioni della nuova formazione sono di 4.320 km quadrati e ricordano da vicino quelle della Regione Molise (4.461 km²).

Come riportato anche nel tweet che segue, l’iceberg è stato battezzato come A-76 ed è stato fotografato dall’Agenzia Spaziale Europea utilizzando il sistema di monitoraggio satellitare Sentinel 1 (programma Copernicus EU). Attualmente la formazione si presenta unitaria, con dimensioni pari a circa 80 volte Manhattan (uno dei cinque distretti di New York, USA), tuttavia gli esperti ipotizzano che nei prossimi giorni possa frammentarsi in due o tre parti.

Alla sua estensione, che come detto ricorda da vicino quella del Molise, si affiancano una lunghezza di 175 km e una profondità di 25. A scoprirlo l’oceanografo polare Keith Makinson, attualmente membro di una missione in Antartide per conto della British Antarctic Survey.

Iceberg più grande della storia: dove si trova

Al momento l’iceberg più grande della storia si trova nel mare di Weddell. A-76 deve il suo nome alla prassi di nominare le nuove formazioni simili a seconda del quadrante geografico dove vengono identificate per la prima volta.

A-76 ha avuto origine dalla piattaforma Filchner-Ronne. Date le sue dimensioni ha superato il precedente detentore del record di iceberg più grande della storia, la formazione nota come A-23A (3.380 km quadrati).

A ulteriore testimonianza dell’attuale crisi climatica, quello appena identificato non si tratta però del primo iceberg di dimensioni notevoli a essersi staccato dall’Antartide nel corso del 2021. A febbraio ha fatto la sua comparsa A-74, staccatosi da piattaforma di Brunt. Quando è stato scoperto le sue dimensioni erano di 1.270 chilometri quadrati, paragonabili a quelle di Los Angeles.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle