Greenstyle Mobilità Altri veicoli Biciclette A scuola in bici anche in inverno, appello di FIAB e pediatri

A scuola in bici anche in inverno, appello di FIAB e pediatri

A scuola in bici anche in inverno, appello di FIAB e pediatri

Fonte immagine: Unsplash

Bike To School ovvero andare a scuola in bici, una realtà molto utile in questo periodo stravolto dalla pandemia, un’alternativa salutare da praticare anche d’inverno. È quello che suggeriscono Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB) e la Società Italiana di Pediatria (SIP) per un uso consapevole della bicicletta come mezzo di trasporto, in tutte le stagioni e anche durante il periodo invernale così da sconfiggere la sedentarietà. In modo da ridurre l’utilizzo dei mezzi su ruote, in particolare in questo periodo fustigato dalla presenza del Coronavirus che limita anche la possibilità di svolgere l’attività fisica.

L’utilizzo della bicicletta per le brevi distanze da scuola è incentivato tramite la nuova iniziativa “MA CHE FREDDO FA? DAI PEDALA!”, promossa appunto da FIAB e SIP che permette l’impiego di una mobilità più sana e sostenibile.

Oltre alla possibilità di muoversi in totale sicurezza mantenendo il distanziamento necessario, praticando al contempo un po’ di sport utile per il benessere personale. L’impiego della bicicletta è una scelta utile che illustra ai più piccoli come sia possibile attuare uno stile di vista alternativo e più rispettoso.

#PRIMALABICI: pedalando in bici per la salute e contro il Coronavirus

Andare a scuola in bicicletta è un’alternativa importante per la salute dei bambini e per quella dell’ambiente, come anticipato non solo consente il distanziamento sociale difficoltoso da attuare sui mezzi pubblici negli orari di punta. Ma consente di ridurre le emissioni nocive che incidono sulla qualità dell’aria nelle varie città italiane. Queste le parole di Pietro Stella, pediatra di comunità e referente FIAB per il settore bici e salute infanzia:

La salute è correlata allo stile di vita che, a sua volta, è condizionato da come è organizzata la comunità in cui vive il bambino. Inquinamento e sedentarietà sono alla base dei problemi di salute dei bambini. La campagna che promuoviamo insieme a SIP incentiva l’uso regolare e in sicurezza della bicicletta, unico mezzo che contrasta contemporaneamente entrambi i fattori di rischio, aiutando i più piccoli ad una consapevolezza verso stili di vita sani e salutari.

Fonte: FIAB Italia

Seguici anche sui canali social