È importante rigenerare la pelle quotidianamente, aiutare questo processo di ricambio necessario a eliminare scorie e cute morta. In nostro aiuto accorrono molti alimenti che servono a depurare, ma anche tecniche naturali per ripulire e levigare la pelle. Tra queste lo scrub è sicuramente la risposta migliore. L’esfoliazione garantita dallo scrub elimina il grigiore accumulato durante il periodo invernale, quindi le impurità e le imperfezioni per la salute dell’epidermide.

Utilità dello Scrub

Lo scrub disintossica la cute, la rilassa, la ripulisce, è un massaggio che aiuta la micro-circolazione e fa bene al viso e a tutto il corpo. Inoltre, se praticato con costanza, può drenare e aiutare contro la cellulite. Creare una ricetta casalinga è un’operazione facile e divertente, perché si avvale di ingredienti naturali e facili da reperire. Purché funzioni è bene introdurlo nella gestualità quotidiana, come un appuntamento serale per la propria salute e il benessere.

Come Realizzare uno Scrub Naturale

La ricetta più semplice contempla la presenza di farina d’avena e acqua, si mescola così da creare una crema morbida e non troppo liquida. La si stende sul viso come una maschera, si lascia in posa per massimo 10 minuti e si elimina con ripetuti risciacqui abbondanti. Deterge, lenisce e agisce positivamente contro l’azione dei brufoli e il grasso della zona T. Per un ottimo risultato è bene ripetere il tutto due o tre volte la settimana, così da rinfrescare il viso.

Per un rimedio veloce mescolate 1 cucchiaino di zucchero, 3 cucchiai di olio d’oliva o di mandorle dolci e 2 cucchiai di miele. Amalgamate bene il tutto quindi prelevate l’impasto e massaggiate la pelle leggermente umida, muovendo le dita in modo circolare. Più i granelli saranno piccoli più delicato risulterà lo scrub. Se invece volete agire sul corpo utilizzate sale grosso o farina di grano turco (quella gialla), per un massaggio più deciso e un’azione più incisiva. Non c’è limite alla fantasia è importante utilizzare ingredienti nutrienti e delicati, con un componente che possa attivare un’azione abrasiva.

Consigli per uno Scrub più Efficace

Grazie all’attrito, che non dovrà mai risultare troppo violento, la pelle secca verrà eliminata in favore di quella più giovane e fresca. Le ricette sono tante, l’importante è unire una parte cremosa o oleosa, come l’olio di mandorle o di oliva, il limone, il miele o lo yogurt, con un ingrediente esfoliante, più o meno ruvido come il sale fino o grosso, lo zucchero, il caffè ottimo contro la cellulite e le farine. Per finire una ricetta veloce contro il caldo estivo, unite sale fino, olio d’oliva e qualche goccia di olio essenziale alla menta. Amalgamate, massaggiate la pelle e risciacquate. La cute sarà più fresca e tonica. Completata con una crema nutriente.

28 agosto 2013
Lascia un commento