Un parabrezza pieghevole per andare in bici anche con pioggia o vento freddo. L’insolita soluzione arriva dalla Sicilia e porta il nome di B-Shield, uno “scudo” portatile che punta a proteggere i ciclisti riducendo il possibile ingombro quando non installato sul veicolo.

B-Shield arriva come detto dalla Sicilia ed è opera di Giuseppe Baiamonte, che l’ha proposto sulla piattaforma di “crowdfunding” Kickstarter. Alla base del progetto, come ha spiegato lo stesso inventore, la possibilità di offrire a chi va in bici una protezione dalle condizioni meteo che fosse utilizzabile solo in caso di necessità:

L’idea è quella di offrire una protezione aggiuntiva al ciclista solo all’occorrenza: il parabrezza, compatto e leggero da trasportare quando è ripiegato nella custodia, viene montato in caso di maltempo in 1 minuto su qualsiasi modello di bicicletta e non necessita di fori o modifiche.

Nella facilità di montaggio e rimozione del parabrezza i punti di forza di B-Shield secondo il suo ideatore, che conferma come la sua invenzione sia realizzata in materiale “resistente e lavabile”. Presenti anche dei catarifrangenti, per favorire la visibilità del ciclista e aumentarne la sicurezza in strada.

La campagna di raccolta fondi proseguirà su Kickstarter fino al 24 giugno 2016. Sulle pagine del sito sarà inoltre possibile visionare foto e video del progetto, preordinare B-Shield o inviare delle donazioni.

8 giugno 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento