IKEA stupisce un’altra volta, dopo aver lanciato sul mercato la TV incorporata nel mobile, è giunta l’ora di KNÄPPA, la macchina fotografica digitale ecosostenibile. Un progetto innovativo creato in collaborazione con il Teenage Engineering di Stoccolma, KNÄPPA si presenta come un articolo di facile utilizzo. Grazie al suo aspetto, dal design semplice ed ecologico, si prefigge l’obiettivo di diventare la macchina digitale più economica in commercio.

Presentata in Italia allo spazio Ikea, in zona Ventura Lambrate, durante il Fuori Salone 2012, è realizzata in un unico strato di cartone pressato riciclato. All’interno presenta un unico circuito stampato, un sensore fotografico e un connettore USB attraverso il quale è possibile scaricare le immagini. Alimentata attraverso due batterie AAA , che si possono introdurre svitando le due viti di plastica poste agli angoli della macchina, si dimostra una macchinetta leggera e spiritosa. Anche il packaging IKEA è ridotto ai minimi termini: una cover sempre in cartone riciclato e uno strato sottile di plastica. Nessun temutissimo foglietto cartaceo con le istruzioni in svedese, è tutto contenuto all’interno della macchina che una volta collegata al portatile presenterà alcune foto dimostrative e un comodo pdf con le indicazioni per un giusto utilizzo.

Per accendere la fotocamera si deve premere per 5 secondi il tasto nero posto sul fronte della stessa, sotto il marchio Ikea. A questo punto si accenderà il LED verde, situato sul retro accanto al mirino, segno che la macchina è operativa.

Per scattare una foto si deve premere con decisione lo stesso tasto per due secondi, fino a quando il LED non inizierà a lampeggiare. Questo procedimento durerà 8 secondi, durante i quali la macchina rielaborerà i dati e non sarà possibile effettuare un altro scatto. Per spegnere la macchina è indispensabile ripetere il procedimento, ovvero tenere premuto il tasto per 5 secondi; oppure si spegnerà da sola dopo 60 secondi.

Collegando KNÄPPA attraverso l’apposito connettore USB è possibile scaricare le foto direttamente sul computer. Per un’ottima resa delle immagini è fondamentale, come sempre, tenere la macchina ferma e in posa per tutto il tempo dello scatto magari appoggiandola sopra un supporto stabile. Non possedendo un tasto zoom sarà il vostro occhio a svolgere questo importante compito. Come le macchinette usa e getta imparerete ad utilizzare KNÄPPA con facilità, divertendovi e facendo del bene all’ambiente. Per il momento non è ancora stata definitiva una data di commercializzazione, ma è stato lanciato un video in rete che ne illustra le qualità e le proprietà, riuscendo ad incuriosire anche i più restii.

28 aprile 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento