I numeri di car2go in Italia non conoscono tendenze al ribasso e confermano il pieno successo che il servizio di car sharing a flusso libero di Daimler sta riscuotendo nelle città in cui è stato finora attivato, facendo registrare costantemente l’attenzione e l’apprezzamento del pubblico.

L’ultima novità arriva dal Citytech che si tiene in questi giorni al Castello Sforzesco, la cornice scelta dal gruppo tedesco per annunciare l’ampliamento della flotta di car2go a Milano.

Dopo Roma, che di recente ha visto salire a 500 veicoli la flotta in servizio presso le proprie strade, tocca adesso a Milano vedere rimpinguato il parco veicoli a disposizione dei cittadini grazie all’aggiunta di 100 vetture alle 600 già presenti.

Nel capoluogo lombardo car2go conta adesso un totale di 700 Smart Fortwo, costantemente al servizio degli oltre 70.000 iscritti raccolti dal 2013 ad oggi. Secondo Thomas Beermann, amministratore delegato di car2go Europe:

A Milano riconosciamo la paternità di quella che oggi viene definita “la rivoluzione della mobilità” in Italia e abbiamo aumentato la flotta da 600 a 700 Smart per essere sempre più vicini alle esigenze dei nostri iscritti, che ci seguono e ci apprezzano fin dal nostro primo debutto in città.

Con una flotta così estesa siamo pronti anche per la prossima edizione di Expo, ormai imminente, anche perché car2go, come unico sistema di car sharing interoperabile a livello europeo, rappresenterà una vera possibilità di spostamento, complementare al sistema di trasporto pubblico, per tutti i visitatori che verranno alla manifestazione.

Le recenti statistiche aggiornate da car2go e relative a Milano indicano che sono circa 25.000 i noleggi settimanali, per una durata media compresa tra 20 e 40 e minuti e una percorrenza complessiva, calcolata quindi a parte dal debutto del servizio, che arriva a quasi 6 milioni di chilometri.

27 ottobre 2014
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento