Sigarette, fumo all’aperto vietato a Milano dal 2021

Sigarette, fumo all’aperto vietato a Milano dal 2021

Fonte immagine: Pexels

Sigarette, dal gennaio 2021 sarà vietato fumare in molti luoghi all'aperto del comune di Milano: è quanto prevede un nuovo regolamento.

Stretta sulle sigarette nel comune di Milano: da gennaio 2021 entreranno infatti in vigore delle nuove misure, che renderanno difficile l’abitudine del fumo anche all’aperto. È quanto ha stabilito Palazzo Marino con l’approvazione del nuovo “Regolamento per la qualità dell’aria”: stop alle bionde alle fermate dei mezzi pubblici e in molti altri luoghi della città.

Si tratterà però di una fase di transizione, poiché dal 2025 sarà di fatto vietato fumare in qualsiasi area pubblica della città di Milano.

Sigarette all’aperto: arriva lo stop

Il nuovo regolamento approvato dalla giunta milanese prevede di vietare, a partire dal primo gennaio 2021, il fumo alle fermate dei mezzi pubblici, nei pressi delle strutture sportive e degli stadi, nei cimiteri e nei parchi cittadini. Nelle aree non elencate dal provvedimento, ma comunque accessibili al pubblico, i fumatori dovranno prestare attenzione: si dovranno infatti trovare a 10 metri dalle altre persone. Così come già anticipato, dal 2025 i divieti saranno estesi a qualsiasi zona ad accesso pubblico.

Si tratta di misure che hanno un duplice obiettivo: aiutano a ridurre il Pm10, ossia le particelle inquinanti nocive per i polmoni e tutelano la salute dei cittadini dal fumo attivo e passivo nei luoghi pubblici e frequentati anche dai minori.

Non solo fumo, anche colonnine elettriche

Il nuovo regolamento milanese non si concentra solo sul fumo, e sulle altre misure per migliorare la qualità dell’aria, ma anche sull’incentivazione della mobilità elettrica. Così come specifica TGCOM24, dal 2023 i benzinai saranno tenuti a fornire l’accesso ad almeno una colonnina per la ricarica elettrica. Il progetto dovrà essere presentato entro fine 2022 e la realizzazione dovrà essere terminata entro 12 mesi dall’approvazione dello stesso progetto.

La linea delle colonnine di ricarica presso i distributori di benzina segue un’iniziativa analoga approvata di recente in Germania: per legge, tutti i distributori tedeschi dovranno presto dotarsi di almeno una stazione per auto elettriche.

Fonte: TGCom24

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle