Greenstyle Ambiente Inquinamento Cosa inquina più nel mondo? Le 8 cose nemiche dell’ambiente

Cosa inquina più nel mondo? Le 8 cose nemiche dell’ambiente

Vi siete mai chiesti cosa inquina di più nel mondo? Ecco le fonti di inquinamento più comuni, quelle che dovremmo cercare di ridurre per il bene della Terra e di tutti i suoi abitanti, uomo incluso. Perché non abbiamo un altro pianeta in cui andare se roviniamo irreversibilmente questo

Cosa inquina più nel mondo? Le 8 cose nemiche dell’ambiente

Prima di andare a vedere cosa inquina di più nel mondo, quali siano cioè le fonti di inquinamento più importanti, è bene andare a vedere cosa si intende con inquinamento. Questo perché, come spesso accade, attualmente usiamo tale termine talvolta a sproposito. Oggi, infatti, tendiamo a considerare la parola inquinamento quasi come se fosse una sorta di sinonimo di ambiente sporco.

Tuttavia l’inquinamento propriamente detto è quello dove si ha l’introduzione per via diretta o indiretta in un ambiente di sostanze o energia capaci di alterare gli equilibri naturali, danneggiando anche la salute umana. Inoltre questi cambiamenti sono spesso irreversibili sia sul medio che sul lungo periodo.

In quest’ottica, una forma di inquinamento può essere l’eruzione di un vulcano, gravi ed estesi incendi o anche la radioattività proveniente magari da alcune rocce provenienti dallo spazio. Tuttavia queste forme di inquinamento sono nulle rispetto a quello provocato dall’attività dell’uomo.

Cosa inquina di più nel mondo? Le fonti di inquinamento

Perché gli allevamenti intensivi inquinano
Fonte: Pexels

Queste sono le otto più importanti fonti di inquinamento causate dall’uomo (non parleremo di fonti di inquinamento naturale come vulcani o incendi perché il loro effetto non è paragonabile in termini di quantità a quello causato dall’uomo):

  • traffico e trasporti stradali: i veicoli sono la causa principale delle emissioni di inquinanti atmosferici come l’azoto. Senza dimenticare, poi, la produzione di polveri sottili e fuliggine da parte del diesel
  • veicoli agricoli: anche se stanno diminuendo, i motori a diesel di molti di questi veicoli sono una parte importante dell’inquinamento
  • traffico ferroviario, navale e aereo: se auto, camion e veicoli agricoli inquinano, figuriamoci cosa fanno treni, navi e aerei
  • riscaldamento: una gran parte delle emissioni deriva anche dagli impianti di riscaldamento. Ovviamente con l’utilizzo di alternative green e sostenibili (pannelli solari, riscaldamenti a pavimento, pannelli termici e via dicendo), queste emissioni dovrebbero ridursi. Ma considerando che ancora in molte case caldaie e stufe sono di vecchia generazione, quindi molto inquinanti e che c’è la malsana abitudine di tenere i riscaldamenti accesi a temperature tropicali per poter girare in casa in pieno dicembre a mezze maniche, è indubbio che tale forma di inquinamento sia ancora molto preponderante
  • industrie e fabbriche: ovviamente larga parte dell’inquinamento arriva proprio dalle emissioni prodotte dalle fabbriche
  • impianti per la produzione di energia
  • inquinamento militare (si intendono le guerre e i loro effetti sull’ambiente)
  • agricoltura: da molte parti si sostiene che una delle principali cause dell’allevamento sia proprio l’agricoltura, soprattutto per quanto riguarda gli allevamenti intensivi e la produzione di gas serra, metano e protossido di azoto. Inoltre in questo tipo di inquinamento ricade anche quello causato da pesticidi e fertilizzanti

Le forme di inquinamento

Parlando, invece, di principali forme di inquinamento abbiamo:

  • termico
  • acustico
  • elettromagnetico
  • indoor o domestico
  • atmosferico
  • acquatico (sia idrico che marino)
  • del suolo
  • urbano
  • del luogo di lavoro

Cosa inquina di più in Italia?

inquinamento

Qual è la prima causa di inquinamento al mondo? A quanto pare il riscaldamento di case e ambienti. In ordine:

  1. riscaldamento
  2. allevamenti intensivi
  3. industria
  4. veicoli leggeri, quindi auto e moto
  5. trasporto di merci su strada
  6. agricoltura
  7. altri mezzi di trasporto
  8. produzione di energia
  9. altro (rifiuti e pesca)

E possiamo dire che il riscaldamento è anche ciò che inquina di più in Italia, seguito poi da tutto il resto.

Fonti:

  1. Ufficio Federale dell’Ambiente UFAM
  2. European Environment Agency
  3. National Geographic

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Inquinamento da pesticidi e fertilizzanti: di cosa si tratta?
Inquinamento

L’utilizzo di fertilizzanti e pesticidi rappresenta una delle principali cause dell’inquinamento agricolo. Queste sostanze causano l’emissione di gas serra e di inquinanti in grado di ridurre la biodiversità animale e vegetale, e possono danneggiare la nostra salute in molti modi.