Una dispositivo provvisto di motore, che si applica su una ruota e aiuta ad alleggerire la pedalata: è la FlyKly Smart Wheel, prototipo creato e prodotto da un gruppo di sloveni, grazie al crowdsourcing. Alimentata da una batteria al litio che può essere ricaricata in due o tre ore, la FlyKly permette di viaggiare dai 30 km/h ai 50.

Il dispositivo si può interfacciare con ogni modello di bici, fornendo la spinta necessaria a seconda della velocità impostata: il sistema, infatti, si adatta ad ogni tipo di telaio. Grazie ad un sofisticato software, si possono ottenere dati sul percorso della bici e sulla velocità, si può tracciare il veicolo e bloccare il motore da remoto.

Niko Klansek, uno dei creatori delle ruote a pedalata assistita, già dal 2011 pensava ad un dispositivo mobile, applicabile a qualsiasi tipo di ruota:

Sono un amante della bici: ho sempre avuto l’idea di mettere un motore, una batteria e un programma di controllo all’interno della ruota posteriore, in modo da avere la possibilità di guidare la mia bicicletta, scegliendo quando trasformarla in veicolo elettrico.

L’applicazione Android/iOS, inoltre, permette al software di comunicare sia con il dispositivo applicato sul manubrio, chiamato Smart Light, che con la ruota: così si può pianificare il percorso secondo l’energia rimanente. Secondo il suo creatore, il sistema è affidabile e sicuro:

È davvero difficile arrivare a rompere il dispositivo: il collegamento al software e alla comunità on line, grazie al bluetooth permetterà di analizzare le condizioni della bici in anticipo e prevedere possibili problemi.

Il gruppo, al momento, recupera vecchie ruote per trasformarle in FlyKly: grazie a Kickstarter, è possibile fare una donazione da 500 dollari e prenotare la propria ruota, con consegne a partire da maggio del 2014. Il progetto non è lontano dall’obiettivo finale: un finanziamento collettivo da 100 mila dollari, che permetterà di iniziare la produzione commerciale della FlyKly.

18 ottobre 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
oreste, sabato 19 ottobre 2013 alle17:57 ha scritto: rispondi »

finalmente potrò vendere il motorino e non pagare più l'assicurazione, 500/600 euro all'anno!

Vincenzo Oliveri, venerdì 18 ottobre 2013 alle21:34 ha scritto: rispondi »

Vorrei maggiori chiarimenti su FlyKly . Grazie

Ventosole Energie Naturali SRL, venerdì 18 ottobre 2013 alle19:37 ha scritto: rispondi »

Bellissimo,sarebbe bello avere costi e pubblicizzarla,tutti dovremmo averla

Lascia un commento