Continua la lista di bellissime del mondo dello spettacolo che si sono fatte immortalare nude per la PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), l’associazione non a scopo di lucro da sempre impegnata nel difendere i diritti degli animali.

Dopo che per questa nobile causa hanno prestato le proprie curve, tra le altre, anche Eva Mendes, Alicia Silverstone, Natalie Imbruglia e Sophie Monk, è toccata a una bellezza tutta italiana: Elisabetta Canalis.

Reduce dal successo dell’ultimo Sanremo e sempre alle prese con il gossip più acceso per via della sua relazione con George Clooney, la bella showgirl sarda ha posato completamente nuda per una campagna che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica contro l’uso di pellicce.

A spiegare i motivi di questa scelta è stata la stessa ex-velina, che nel backstage del servizio fotografico ha dichiarato:

Quando ero una bambina ho visto un documentario in cui mostravano come si uccidono gli animali, sono rimasta scioccata e ho pensato che non avrei mai, mai, mai indossato una pelliccia in vita mia.

Si tratta di una serie di scatti davvero “bollenti” e ad alto contenuto sexy, che mettono in evidenza la “generosa” bellezza mediterranea di Elisabetta Canalis, ma che puntano l’accento su una questione molto seria legata proprio allo sfruttamento e al massacro a cui molte specie animali sono sottoposte quotidianamente per trarre profitto dalle loro pregiate pellicce.

L’invito è quindi quello di lasciar da parte le pellicce e affini per non alimentare un tale mercato. Vedendo queste foto… come non essere d’accordo?

5 maggio 2011
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento