Imparare a leggere è un obiettivo importante per i bambini piccoli, un momento di crescita importante e affascinante. Ma può risultare anche impegnativo e faticoso, per questo motivo il The Alice Sanctuary ha deciso di offrire una platea speciale. Il rifugio, con sede ad Alberta in Canada, è specializzato nel recupero e nella cura di molti animali vittime di sofferenze e abusi. Esemplari con un passato di maltrattamento o di sfruttamento che, presso il santuario, trovano un luogo di riposo e una nuova casa. Un esempio è proprio ciò che è accaduto al maiale Oliver, un animale dal grande formato, costretto al riposo per un problema serio alla zampa. Il team si è speso per trovare attività placide ma interessanti, per non farlo scivolare in una condizione di depressione e noia. I maiali sono animali curiosi e molto interessati a ciò che li circonda.

Per distrarlo, lo staff ha iniziato a leggere delle fiabe ed estratti di libri, attività che Oliver ha mostrato di apprezzare profondamente. Ma, a quanto pare, non è l’unico che gradisce questo genere di attività.

=> Scopri l’intelligenza del maiale


Il centro è molto cresciuto e, in soli tre anni, ha ampliato ed esteso le tipologie di attività presenti. Tra queste moltissime contemplano la presenza dei bambini, che possono interagire positivamente e in modo rispettoso con gli ospiti del santuario. Così lo staff ha deciso di unire tutti i protagonisti realizzando giornate tematiche di lettura a opera dei più piccoli.

=> Scopri i bambini che leggono ai gatti


I bambini si sono presentati con libro alla mano per condividere con gli animali attimi di pura serenità. Seduti accanto a loro, o nei pressi del recinto, si sono abbandonati a sessioni di racconti e novelle per ore e ore. C’è chi ha potuto condividere lo spazio con gli animali, mostrando loro figure e immagini. E chi accanto alla rete, tra una grattatina e una carezza, ha illustrato le parole del libro. L’iniziativa è stata un vero successo: i bambini si rilassano e leggono con più attenzione. Mentre gli animali recuperano fiducia nell’uomo, abbandonando gli incubi del passato. Lo staff vuole ampliare l’operazione rendendola settimanale.

21 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento