L’acemannano può essere un ottimo alleato per la salute dell’organismo. Questo polisaccaride è in grado di agire all’interno attraverso l’assunzione dei due alimenti naturali citati, stimolando il sistema immunitario e contribuendo a ridurre il numero di germi e batteri nocivi contenuti all’interno dello stomaco.

L’azione offerta dall’acemannano può quindi rivelarsi utile per ridurre il consumo di farmaci a protezione della mucosa gastrica o addirittura sospenderlo, qualora ovviamente non siano richiesti da terapie farmacologiche che non possono essere interrotte.

Dove trovarlo

L’acemannano si può trovare soprattutto all’interno di due rimedi molto conosciuti e apprezzati: il gel di aloe vera e il ginseng. La prima abbiamo imparato a conoscerla come un aiuto inestimabile per la cura e la disinfezione della pelle e il trattamento delle piccole ustioni e ulcere cutanee mentre il secondo si è rivelato utile in più di un ambito, in particolar modo come energizzante naturale.

Proprietà curative

Grazie alla sua appartenenza alla famiglia dei polisaccaridi l’acemannano è in grado di influenzare il sistema immunitario contro una varietà di agenti patogeni di cui l’apparato digerente può essere vittima. La sua attività di protezione delle mucose dello stomaco e dell’intestino si rivela molto importante nei casi di acidità di stomaco e reflusso gastroesofageo.

Il rivestimento che crea lungo le pareti di stomaco e intestino aiutano a migliorarne l’assorbimento delle sostanze nutritive e facilitano lo smaltimento delle tossine accumulate lungo il tratto digerente. L’acemannano offre inoltre proprietà antibatteriche, antifungine e battericide.

Specialmente quando contenuto nel gel di aloe vera questo polisaccaride si abbina a un elevato apporto di sali minerali e vitamine, in grado di potenziare ulteriormente la sua azione.

Si rivela infine un ottimo alleato anche per la cura delle infezioni esterne, donando all’aloe vera in particolare quel benefico effetto curativo nei casi di piccole ulcere, ustioni e scottature come anche in risposta alle punture di zanzare.

3 marzo 2014
I vostri commenti
monia, martedì 19 maggio 2015 alle22:49 ha scritto: rispondi »

Scusate ma ... differenza tra gel e succo di aloe?

antonio falcone, domenica 7 settembre 2014 alle17:52 ha scritto: rispondi »

come posso curare la gastrite devo mangiare la aloe e quando ne devo mangiare al giorno

Maria Cristina Ligorio, martedì 4 marzo 2014 alle20:18 ha scritto: rispondi »

Verissimo! Chi assume regolarmente il gel dell'Aloe Vera risolve completamente i disturbi provocati da gastriti , acidità di stomaco , ulcere .... Curarsi con la natura si può.... Smettiamo di assumere medicinali tossici per il nostro organismo... Per maggiori informazioni visita il sito

dom, martedì 4 marzo 2014 alle8:23 ha scritto: rispondi »

sono interessato

Lascia un commento