Greenstyle Ambiente Quali sono le ONG che difendono ambiente e animali?

Quali sono le ONG che difendono ambiente e animali?

Ci sono tantissime Ong che si occupano di difendere l'ambiente e gli animali. Ne esistono di molte note e grandi, per cui andremo a citare quelle più famose. Tuttavia ne esistono anche di più piccole che agiscono a livello locale. Se volete sapere quali sono quelle più vicine a voi, provate a chiedere in Comune se abbiano dei nominativi

Quali sono le ONG che difendono ambiente e animali?

Ci sono tantissime ONG che difendono l’ambiente e gli animali. Alcune sono molto grandi e sono conosciute anche a livello internazionale. Altre sono molto note in Italia, con diverse sedi dislocate nelle città. E poi ci sono le associazioni animaliste o ambientaliste più piccole, quelle che agiscono a livello territoriale e che si occupano dei compiti più disparati. Fra di essi ricordiamo quelli inerenti la ricerca degli animali persi sul territorio al recupero e lo stallo di cani e gatti (di cui poi cercano adozione). Ma andiamo a vedere quelle più note.

Cosa sono le ONG?

Giornata Internazionale dei Diritti degli Animali, lemuri

Con il termine di ONG si intendono associazioni non governative, senza fini di lucro. Inoltre sono del tutto indipendenti dallo Stato e dalle altre organizzazioni governative mondiali. Le ONG possono essere dedicate alle più disparate attività e sono solitamente finanziate da donazioni. Tuttavia questo vale per quelle più piccole, perché quelle più grandi a volte sono sovvenzionate anche da soldi pubblici.

A volte potreste esservi imbattuti anche in altre sigle, come Asd, Onlus, Aps e Associazioni no profit. Ebbene, riassumendo molto: ci sono delle differenze che riguardano il soggetto al centro di queste entità a cui poi corrispondono anche differenti agevolazioni fiscali. In linea molto generale:

  • ADS: quelle sportive
  • APS: aiutano comunità di persone
  • Onlus: aiutano singole persone
  • Associazioni no profit: sono gruppi di persone che si mettono insieme sulla base di uno scopo comune
  • ODV: organizzazione di volontariato

Le ONG che difendono l’ambiente e gli animali più famose

Queste sono le ONG più famose che si occupano della salvaguardia dell’ambiente e degli animali:

  • WWF (World Wide Fund fo Nature): forse è la ONG più famosa a livello mondiale. Agisce soprattutto (ma non solo) nel campo della biodiversità, proteggendo le varie specie animali e promuovendo l’uso sostenibile delle risrose. Oltre a difendere le specie animali e vegetali in via di estinzione, si occupa anche di proteggere le foreste, i mari, gli oceani, i fiumi, i laghi e si occupa di questioni climatiche, di sostenibilità alimentare e di agricoltura. Nata in svizzera nel 1961, il suo logo è quello di un panda gigante. Si può aiutare il WWF facendo delle donazioni, partecipando ai suoi progetti di tutela, diventando un volontario, un socio o anche lavorare per conto del WWF
  • Greenpeace: altra ONG nota a livello mondiale è Greenpeace, il cui scopo, oltre a proteggere l’ambiente, è anche quello di promuovere la pace e convincere la gente a cambiare abitudini nell’ottica della sostenibilità. È a sua volta formata da altre 26 organizzazioni nazionali e regionali indipendenti, presente in più di 55 paesi (qui da noi in Italia è arriva nel 1986). Greenpeace è anche famosa perché possiede una flotta di navi attive nella protezione dell’ambiente (Rainbow Warrior a vela, Arctic Sunrise nave rompighiaccio e Esperanza, la nave più veloce). Di per sé Greenpeace è nata a Vancouver nel 1971. Si può aiutare Greenpeace facendo donazioni, diventando volontari o attivisti

A livello italiano, poi, ci sono altre ONG celebri:

  • FAI: è il Fondo Ambientale Italiano nato nel 1975. Si occupa principalmente di tutelare il territorio e il patrimonio artistico e naturale italiano. Anche qui per sostenere il FAI si possono fare donazioni, adottare un bene, diventare un socio o lavorare per il FAI
  • Legambiente: nata nel 1980 dll’ARCI, dal 1982 è diventato un organismo del tutto indipendente. Il suo scopo è quello di gestire i problemi ambientali pensando anche alla società e agli italiani. Per esempio, da sempre è in prima linea nella lotta contro il degrado ambientale e urbanistico. Inoltre si occupa anche di educazione e formazione per i cittadini. Anche qui possiamo sostenere Legambiente con donazioni, diventando soci o volontari
  • LAV: abbiamo poi anche la LAV, la Lega Anti Vivisezione nata nel 1977 a Roma. La LAV si occupa soprattutto di promuovere la ricerca scientifica senza l’uso di animali, proteggere gli animali domestici, quelli d’allevamento, gli esotici e selvatici, combattere l’uso delle pellicce nel settore della moda, combattere contro la zoomafia, aiutare nelle adozioni e promuovere l’alimentazione vegetariana e vegana. Si può aiutare la LAV facendo donazioni, diventando socio, adottando a distanza un animale, firmando le loro petizioni, diventando un volontario, lavorando per la LAV o scegliendo uno stile di vita che sia pet friendly

Associazioni animaliste che difendono cani, gatti e altri animali

Cane e gatto, vaccinazioni

Numerose poi anche le associazioni animaliste che si occupano di difendere cani, gatti e altri animali in Italia. Alcune di queste associazioni hanno sedi in tutta Italia e si occupano di tutela animale, del recupero di animali vaganti e talvolta anche di adozioni. Fra di esse ricordiamo l’Enpa, l’Oipa, la LeIDAA, STD – Save the dogs and other animals, FIADAA e Ricomincio da cane (tanto per citarne qualcuna).

Ma abbiamo poi anche le rescue che si occupano del recupero di specifiche razze di cani,  mentre l’Associazione Amici Animali – ODV, Alfa Associazione Love For Animals, Adottami col cuore, Adotta Me, la Fondazione Cave Canem e tante altre ancora che si occupano di cani e gatti abbandonati, adoperandosi per il recupero, lo stallo e le adozioni. Esistono poi associazioni che si occupano anche di recupero e adozioni di criceti, come l’Associazione Italiana Criceti Onlus, la AAE Onlus e l’AIC – Associazione Italiana Criceti onlus, mentre altre si occupano di conigli, come LA Collina dei Conigli Onlus, l’Associazione Conigli Trovatelli ODV e la AAE Onlus.

Ma non finisce qui. Perché accanto a queste ce ne sono tantissime altre che agiscono localmente, occupandosi per l’appunto di aiutare a ritrovare cani e gatti smarriti sul territorio di pertinenza, di adozioni e tante altre iniziative benefiche a favore degli animali. A seconda della regione e della provincia ne troverete diverse.

Cercando su Google “associazioni animali + regione di riferimento”, ecco che ne troverete parecchio. Per esempio, se digitate “associazioni animali Lombardia”, ecco che fra le prime che compaiono abbiamo Associazione Animali Lombardia, Associazione Amici Randagi Sommesi ODV, Associazione Zampamica2010 Onlus, mentre se digitiamo “associazioni animali Marche” ecco che abbiamo l’Associazione gli amici di Pluto e Silvestro, Io not di abbandini, Le Vibrisse, Biagio’s Group Amici in Fuga

Questi sono solo alcuni esempi. Se collaborate o avete contatti con altre associazioni, scrivetelo nei Commenti in modo da aiutare altri utenti a trovare le associazioni più vicino a loro.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

L’impatto ambientale della fast fashion, dai rifiuti tessili alle microplastiche
Inquinamento

Il mondo della fast fashion, o moda veloce, ci sta mostrando una serie di problemi di carattere ambientale. Ci sono infatti rifiuti tessili che affollano le discariche, ma anche microplastiche che stanno inquinando le falde acquifere. I tempi del “compro bene e conservo per una vita” sono passati, ma le conseguenze di scelte di acquisto a tempo determinato stanno piegando il pianeta.