Secondo i consigli dei dentisti, sarebbe buona cosa cambiare il proprio spazzolino da denti una volta ogni tre mesi. I normali spazzolini, però, sono realizzati in polipropilene e se davvero tutti cambiassero il proprio con questa frequenza si verrebbe a creare un’enorme quantità di plastica, con i conseguenti problemi di smaltimento. In Canada, a risolvere il problema, ci pensa la Clean Idea, azienda specializzata proprio nel settore dell’igiene orale.

L’idea innovativa è stata quella di creare uno spazzolino da denti  100% ecologico e biodegradabile realizzato utilizzando mais, grano, tapioca e patate (per il manico) e bio-resina (per le setole).  Ad una prima e sommaria valutazione i materiali potrebbero sembrare poco resistenti. In realtà questo spazzolino ecologico non solo è efficace, ma anche durevole ed è stato ben accolto dai dentisti canadesi.

Lo smaltimento delle sostanze con cui è realizzato è molto semplice, avviene in un apposito impianto di compostaggio e non crea alcun danno all’ambiente. Il tempo di biodegradabilità della resina utilizzata è di soli 180 giorni. Un ulteriore vantaggio per l’ambiente avviene poi nella fase di realizzazione. La Clean Idea è riuscita a diminuire le emissioni rilasciate nell’atmosfera a soli 34 grammi di CO2 per ogni spazzolino.

Sarà forse una cosa da poco di fronte ai tanti problemi ambientali, ma lavarsi i denti con uno spazzolino ecologico è un piccolo gesto che tutti possono fare quotidianamente, come ha voluto sottolineare Jane Nicol, Direttore Marketing di Clean Idea:

Utilizzare spazzolini Clean Idea è una cosa semplice che le persone possono fare per ridurre l’impatto negativo che i rifiuti di plastica stanno avendo sul nostro pianeta.

Attualmente è possibile comprare lo spazzolino solo in Canada ma, se non volete aspettare che qualche azienda lo produca anche in Italia, potete sempre acquistarlo online sul sito della Clean Idea. Cosa aspettate allora a far brillare il vostro sorriso 100% ecologico?

Fonti:

31 ottobre 2011
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento