Quattro modi per riciclare gli scarti del caffè

Quattro modi per riciclare gli scarti del caffè

Il caffè può essere uno dei piaceri della vita, ma che fare di ciò che rimane nel filtro dopo la bollitura? In questo video sono proposti quattro modi intelligenti e pratici per riciclarlo. Il primo ne consiglia l'utilizzo per eliminare i cattivi odori dalle mani, ad esempio dopo aver cucinato cipolle o altri cibi che provocano lo stesso effetto. Lo si può anche mettere nei vasi di fiori e piante come compost casalingo, oppure usarlo per accendere e pulire il camino. Infine, gli scarti ottenuti dopo aver gustato un buon caffè possono tornare utili per togliere le incrostazioni da superfici come quelle dei fornelli.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Bora Bora, le spiagge
Viaggi e Turismo Sostenibile

Bora Bora è una delle mete di viaggi più amate. Si tratta di una piccola isola della Polinesia Francese con un bassissimo impatto ambientale, che conserva spiagge incontaminate e la bellezza di un vulcano estinto, una laguna, una scogliera e la meravigliosa usanza di resort interamente costruiti su palafitte. Ecco alcune immagini di questo vero […]