Moto X con scocca posteriore in legno

Greenstyle Video Moto X con scocca posteriore in legno

Moto X con scocca posteriore in legno

Quando Google e Motorola hanno presentato Moto X, la caratteristica dello smartphone balzata subito agli occhi di tutti riguarda le numerose possibilità di personalizzazione offerte agli utenti. È infatti consentito sceglierne colore, memoria interna e persino il materiale della scocca. Tra quelli offerti c'è anche il legno, impiegato per la cover posteriore. Non è la prima volta che l'universo mobile incontra questa particolare tipologia di rivestimento, ma considerata l'importanza del produttore è chiaro che in questo caso si può definitivamente affermare che il legno può essere impiegato senza problemi al posto di alternative meno "eco friendly" come plastica, policarbonato o alluminio.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Fibra di mais: proprietà ed applicazioni
Scienza & Tecnologia

La fibra di mais è un materiale 100% di origine vegetale e biodegradabile, ma sai in quali settori viene impiegata? Oltre che nel campo alimentare, questo prodotto trova spazio anche nell’ambito dell’edilizia e in quello della moda, con utilizzi sorprendenti e di certo inaspettati.