Tap Project: senza smartphone per salvare vite

Tap Project: senza smartphone per salvare vite

Tap Project è l'iniziativa lanciata da UNICEF, con l'obiettivo di portare acqua pulita e potabile alle popolazioni che non sono servite da una rete idrica. Il funzionamento è semplice: per ogni minuto in cui l'utente non utilizza il proprio smartphone viene donato ad un bambino il quantitativo necessario di acqua per un giorno intero. Per dare il proprio contributo basta visitare il sito uniceftapproject.org con il browser del proprio dispositivo mobile, lasciandolo poi appoggiato su una superficie piana. Il conteggio ha così inizio e viene interrotto non appena l'accelerometro rileva un movimento.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Nissan Leaf, l’auto elettrica che si guida con iPad
Auto ecologiche

L’auto 100% elettrica Nissan Leaf incontra iPad, il tablet iOS prodotto da Apple, in un esperimento condotto dall’Università di Oxford. L’obiettivo è quello di dar vita a una tecnologia capace di guidare una vettura senza richiedere l’intervento dell’uomo, un po’ come fatto da Google con la sua Self-Driving Car. Il sistema prevede l’installazione di piccole […]