Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Greenstyle Video Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Da un paio di anni l'UE ha predisposto delle nuove etichette per aiutare il consumatore a orientarsi tra gli elettrodomestici scegliendo quelli con il più basso consumo energetico. Su ogni etichetta vengono riportate sette classi di consumi, come accadeva anche prima, ma ora si sono aggiunte tre nuove classi che mostrano come l'attenzione al risparmio delle energie sia sempre più alta.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cottura multipla dei cibi e 5 trucchi per risparmiare in cucina
Consumi

Cucinare più piatti contemporaneamente e adottare trucchi per risparmiare energia sono pratiche intelligenti in cucina. Per farlo, potete utilizzare pentole di dimensioni adeguate e coperchi ben aderenti per ridurre la dispersione di calore; sfruttare al massimo il forno cucinando più piatti contemporaneamente; preferire metodi e strumenti di cottura efficienti come la pentola a pressione o il forno combinato per risparmiare tempo ed energia.