Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Greenstyle Video Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Elettrodomestici, leggere l’etichetta in modo corretto

Da un paio di anni l'UE ha predisposto delle nuove etichette per aiutare il consumatore a orientarsi tra gli elettrodomestici scegliendo quelli con il più basso consumo energetico. Su ogni etichetta vengono riportate sette classi di consumi, come accadeva anche prima, ma ora si sono aggiunte tre nuove classi che mostrano come l'attenzione al risparmio delle energie sia sempre più alta.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cottura passiva: come cuocere la pasta (e non solo) a fuoco spento e risparmiare
Alimentazione

La cottura passiva è un trend degli ultimi tempi, che ha tuttavia una storia vecchia, che si perde nella notte dei tempi. O meglio, da quando si è capito che la pasta cuoce anche a fuoco spento. Ma da quando il Nobel della Fisica, Giorgio Parisi, ha riesumato l’argomento sui canali social, praticamente non si […]