WaterBean, da bottiglia a caraffa filtrante

  • GreenStyle
  • WaterBean, da bottiglia a caraffa filtrante

WaterBean, da bottiglia a caraffa filtrante

WaterBean è un progetto proposto sulla piattaforma di crowd funding Indiegogo, con l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari per avviarne la produzione. Si tratta sostanzialmente di un filtro contenente carboni attivi ottenuti dalle noci di cocco, da inserire in qualsiasi bottiglia di plastica per trasformarla in una caraffa filtrante. Basta agitare per qualche secondo e […]

WaterBean è un progetto proposto sulla piattaforma di crowd funding Indiegogo, con l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari per avviarne la produzione. Si tratta sostanzialmente di un filtro contenente carboni attivi ottenuti dalle noci di cocco, da inserire in qualsiasi bottiglia di plastica per trasformarla in una caraffa filtrante. Basta agitare per qualche secondo e il gioco è fatto: l’acqua all’interno viene depurata da residui di cloro, rame, mercurio e cadmio, oltre che arricchita di magnesio. Secondo i responsabili, ogni WaterBean può essere utilizzato per un massimo di tre mesi o 280 bottiglie.

Seguici anche sui canali social