Zermatt travolta dall’acqua: non per pioggia, sciolti i ghiacciai

Zermatt travolta dall’acqua: non per pioggia, sciolti i ghiacciai

Zermatt inondata dalla furia del torrente locale, trasformato in fiume in piena dallo scioglimento di parte del ghiacciaio del Cervino: il video.

La cittadina di Zermatt è stata oggetto di una singolare inondazione. In Estate. Senza pioggia. Un altro dei fenomeni legati al riscaldamento globale e che rischiano di diventare sempre più frequenti nei prossimi anni. Protagonisti involontari di tale evento il torrente di montagna che attraversa la località montana, il ghiacciaio del Cervino e le alte temperature registrate quest’estate anche in Svizzera.

Strade allagate, ponti inutilizzabili e case minacciate dalla furia dell’acqua a Zermatt, piccola città alpina situata a 1600 metri slm, il cui torrente si è trasformato in un fiume in piena capace di trascinare anche pesanti oggetti lungo il suo cammino. Un fenomeno non spiegato dalle piogge, ma dal riscaldamento globale. Parte del vicino ghiacciaio del Cervino si è sciolta a causa delle alte temperature alimentando un lago sotterraneo, che una volta superata la capienza massima sarebbe confluito nel Triftbach.

Un fenomeno tutt’altro che atteso e che rilancia la discussione in merito agli effetti dei cambiamenti climatici sulla vita di milioni di persone. Non soltanto le località marine a rischio per lo scioglimento dei ghiacciai, con conseguente innalzamento dei livelli di mari e oceani, ma anche le località alpine e più in generale quelle situate nei pressi dei grandi ghiacciai della Terra. A far riflettere anche la quota alla quale è stato registrato lo zero termico, situata al di sopra dei 4800 metri.

Mentre un gruppo di ricercatori tedeschi ha lanciato la proposta di risolvere la questione dello scioglimento dei ghiacci dell’Antartide utilizzando cannoni sparaneve, in Islanda è stato istituito un memoriale (inaugurazione prevista per il 18 agosto 2019) a ricordo del primo ghiacciaio islandese scomparso a causa del riscaldamento globale.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra