• GreenStyle
  • Auto
  • Volkswagen dune buggy elettrica al Salone di Ginevra 2019

Volkswagen dune buggy elettrica al Salone di Ginevra 2019

Volkswagen dune buggy elettrica al Salone di Ginevra 2019

Fonte immagine: Volkswagen

Volkswagen presenterà al Salone di Ginevra una dune buggy elettrica che celebra gli omonimi veicoli in voga negli anni '60 e '70.

Volkswagen renderà omaggio alle simpatiche dune buggy degli anni ’60 e ’70 presentando al prossimo Salone di Ginevra una personale rielaborazione in chiave elettrica, giusto per essere al passo con i tempi, di questo genere di vetture.

La concept in questione è la Volkswagen ID-Buggy, un prototipo dalla linea moderna con forti richiami al passato che si fondono insieme ad elementi decisamente attuali, come confermato ad esempio dalla presenza dei gruppi ottici anteriori a LED e dalle linee pulite e filanti, studiate per rendere visivamente leggera la struttura.

A regalare un tocco decisamente off-road ci pensano le enormi ruote con pneumatici per fuoristrada, mentre il tettuccio è rimpiazzato dal parabrezza e dal vistoso roll-bar che protegge la zona posteriore. Secondo Klaus Bischoff, Head Designer di Volkswagen:

Un buggy è più di un’auto. È vitalità ed energia su quattro ruote. Questi attributi sono incarnati dal nuovo ID-Buggy, che prova come un’interpretazione moderna, non-retrò di un classico può dimostrare, più di ogni altra cosa, al legame emotivo che la mobilità elettrica è in grado di creare.

La Volkswagen ID-Buggy sfrutta parte delle soluzioni usate sul Maggiolino, mentre la base tecnica è rappresentata dalla piattaforma modulare MEB: la stessa che darà vita ai modelli elettrificati della gamma I.D. di Volkswagen e di altri marchi in forze alla casa tedesca.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be