• GreenStyle
  • Pets
  • Voleva uccidere i cani perché posseduti dal demonio

Voleva uccidere i cani perché posseduti dal demonio

Voleva uccidere i cani perché posseduti dal demonio

Una donna avrebbe cercato di lasciare morire di stenti i suoi due cani di razza Pit Bull, isolandoli poiché convinta fossero posseduti dal demonio.

Avrebbe tentato di isolare i suoi due cani, lasciandoli senza acqua né cibo, affinché potessero morire di stenti. È questa la notizia che giunge oggi dalla Toscana, così come rende noto Repubblica, in merito a un caso di maltrattamento di animali: secondo quanto riportato dal quotidiano, una donna avrebbe tentato di liberarsi dei suoi amici a quattro zampe, convinta fossero posseduti dal demonio. In soccorso degli animali sono giunti gli agenti della polizia municipale e delle guardie zoofile.

Secondo quanto apparso sulla stampa, il caso sarebbe avvenuto a Massa Carrara. Una donna, proprietaria di due cani di razza Pit Bull, avrebbe deciso di separare volontariamente gli animali, chiudendoli in due stanze diverse della casa e lasciandoli senza fonti alimentari. Giunti gli agenzi presso l’abitazione, allo scopo di trarre in salvo i due quadrupedi, la proprietaria avrebbe sostenuto i due cani fossero posseduti dal demonio.

Stando alla ricostruzione di Repubblica, la donna sarebbe stata ritrovata in stato confusionale e, dopo il primo contatto con gli agenti, avrebbe accettato di cedere i due Pit Bull alle guardie zoofile, per poi cominciare un percorso in concerto con i servizi sociali. I quadrupedi, due femmine, ricevono ora le cure dei volontari della Lega del Cane di Massa Carrara e, non appena avranno recuperato le forze, saranno resi adottabili.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!