Progetto TOSA: bus elettrici e ricarica in 15 secondi

Progetto TOSA: bus elettrici e ricarica in 15 secondi

Motori elettrici per i bus impiegati nel trasporto pubblico cittadino. Questa la soluzione presentata dal gruppo ABB, che ha studiato anche un sistema per la ricarica rapida dei mezzi, in grado con una sosta di soli 15 secondi di immagazzinare un quantitativo di energia sufficiente a riempire le batterie. L'operazione può essere compiuta durante le normali fermate per consentire ai passeggeri di scendere o salire, ottimizzando così i tempi. La fase di sperimentazione necessaria per verificare la fattibilità del progetto su larga scala vedrà in strada un primo autobus da 135 posti, sulla tratta che collega l'aeroporto di Genova e il Palaexpo.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cos’è il Consorzio Obbligatorio Oli Usati
Fai da te

Il COOU (Consorzio Obbligatorio Oli Usati) opera in Italia da trent’anni, impegnato nella raccolta e nella gestione degli oli esausti. Smaltire nel modo corretto questo tipo di rifiuti è di fondamentale importanza per il rispetto nei confronti dell’ambiente, evitando così tutte le nocive conseguenze dell’inquinamento. Il filmato in questione è stato presentato in occasione dell’evento […]