• GreenStyle
  • Salute
  • Veleno dei serpenti un rimedio contro i tumori al seno e al colon

Veleno dei serpenti un rimedio contro i tumori al seno e al colon

Veleno dei serpenti un rimedio contro i tumori al seno e al colon

Dal veleno dei serpenti un possibile trattamento per i tumori al seno e al colon, la novità dai ricercatori della University of Northern Colorado.

Nella lotta ai tumori un aiuto naturale potrebbe arrivare dal veleno dei serpenti. Un elemento che secondo i ricercatori della University of Northern Colorado potrebbe offrire nuove e importanti possibilità di cura. A questo proposito sono diversi i tipi di sostanza analizzati, in grado secondo gli esperti di uccidere le cellule tumorali localizzate nel seno e nel colon.

Gli studiosi statunitensi sono convinti che le migliaia di sostanze contenuto nel veleno dei serpenti potrebbero, una volta individuate le opportune dosi, consentire il trattamento dei tumori al seno e al colon senza nuocere al malato. Gli esperti della University of Northern Colorado ricordano inoltre che dagli stessi composti sono stati tratti alcuni farmaci utilizzati per tenere sotto controllo la pressione alta. Una scelta logica per il Dott. Stephen Mackessy, che ha dichiarato:

Studi mostrano che i veleni di differenti serpenti possono attaccare le cellule umane ciascuno a suo modo.

Centinaia i veleni di serpente presi in considerazione degli studiosi. Il dottorando Tanner Harvey si è focalizzato su quello delle vipere, affermando come uno di questi presenti particolarità uniche:

Può uccidere un tumore al seno rapidamente anche a dosi ridotte, e sempre a basso dosaggio uccide anche il tumore al colon. Non uccide però il melanoma.

Gli stessi ricercatori sottolineano però che altri tipi di veleni prelevati dai serpenti avrebbero ad esempio mostrato la capacità di uccidere le cellule tumorali del melanoma. Tuttavia si tratta di studi preliminari, condotti in vitro su cellule coltivate in laboratorio. Serviranno ulteriori studi per arrivare alla sperimentazione sull’uomo.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: undicesima lezione