• GreenStyle
  • Salute
  • Uomini e donne vivranno più a lungo: durata vita media +85% entro 2030

Uomini e donne vivranno più a lungo: durata vita media +85% entro 2030

Uomini e donne vivranno più a lungo: durata vita media +85% entro 2030

Fonte immagine: pixabay

Entro il 2030 si vivrà più a lungo secondo uno studio, aspettativa di vita media in aumento fino all'85%.

Le aspettative di vita si stanno allungando. Entro il 2030 secondo un recente studio dell’Imperial College di Londra e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità la vita media si allungherà del 65% per gli uomini e dell’85% per le donne. Se così fosse il dato incredibile riguarda le donne della Corea del Sud la cui aspettativa di vita andrebbe a sfiorare i 90 anni, seguite da francesi, spagnole e giapponesi.

Le aspettative di vita per gli italiani

Per quanto riguarda invece le aspettative di vita per gli uomini e le donne italiane la situazione cambia e l’Italia perde due posizioni, ma resta comunque tra le prime dieci nazioni più longeve. Va inoltre a sdognarsi il mito per cui le donne vivono più a lungo degli uomini. Anche per i maschi l’aspettativa di vita si aggira intorno agli ottanta anni.

Nel complesso i Paesi del mondo più longevi che, nel 2030, guadagneranno posizioni in questa classifica sono il Giappone, la Macedonia, gli Stati Uniti, la Svezia e la Serbia.

I consigli per allungare la vita

Al di là delle classifiche e delle stime numeriche ci sono anche dei consigli per vivere più a lungo a cominciare dallo stile di vita. Lo sport è molto importante: camminare, correre, nuotare o andare in bicicletta sono attività che migliorano la circolazione e aiutano a mantenersi in forma.

Anche il peso è importante e va tenuto sotto controllo grazie ad un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura. Non solo, per allungare l’aspettativa di vita è necessario anche ridurre il consumo di alcool e cibi ricchi di grassi e, ovviamente, smettere di fumare. Sembra infine che anche vivere immersi nella natura aiuti a vivere più a lungo.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social