Un megaimpianto fotovoltaico da oltre 10 MW nel cuore del Lazio

Un megaimpianto fotovoltaico da oltre 10 MW nel cuore del Lazio

A seguito delle innovazioni energetiche portate dal Decreto Legislativo D.Lgs 387/03, la regione Lazio ha approvato uno fra i maggiori impianti fotovoltaici italiani che verrà installato nella provincia di Latina e avrà una potenza di picco di 10.5 MW. La società Kinexia, attraverso la propria controllata Aprilia Solar SRL, ha avuto qualche giorno fa l’autorizzazione […]

A seguito delle innovazioni energetiche portate dal Decreto Legislativo D.Lgs 387/03, la regione Lazio ha approvato uno fra i maggiori impianti fotovoltaici italiani che verrà installato nella provincia di Latina e avrà una potenza di picco di 10.5 MW.

La società Kinexia, attraverso la propria controllata Aprilia Solar SRL, ha avuto qualche giorno fa l’autorizzazione unica per la realizzazione dell’impianto da 10.684 KWp che occuperà un’area di circa 34 ettari e sarà in grado di produrre circa 14 milioni di Kilowattora l’anno.

A presentare con entusiasmo il progetto è stato il presidente e amministratore delegato di Kinexia, Pietro Colucci, che ha parlato di “un impianto fotovoltaico di dimensioni, in termini di potenza installata, fra le più grandi mai realizzate in Italia”.

Il progetto vedrà l’inizio dei lavori di costruzione di questo impianto nel settembre 2009 e progressivo completamento con entrata in funzione della produzione energetica prevista per il dicembre 2010. Il finanziamento del progetto prevede 45 milioni di euro in modalità project financing.

Il valore di riduzione dell’impatto ambientale dell’uomo è anch’esso molto grande. Si stima che questo impianto garantirà il risparmio in mancata emissione nell’atmosfera di 8500 tonnellate/anno di CO2, che equivalgono ad un risparmio di 2700 tonnellate/anno di petrolio e derivati fossili attualmente in uso per produzione energetica. Un progetto quindi molto ambizioso e verde nel cuore dell’Italia.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sunny Days Roma 2016: intervista a Massimo Bracchi – SMA Italia