• GreenStyle
  • Pets
  • Uccide cani e gatti e ne mangia gli organi: orrore negli USA

Uccide cani e gatti e ne mangia gli organi: orrore negli USA

Uccide cani e gatti e ne mangia gli organi: orrore negli USA

Fonte immagine: chendongshan via iStock

Uccide cani e gatti per mangiarne gli organi interni: scene horror quelle scoperte dalla polizia nello Utah, dove un uomo di 33 anni è stato arrestato.

Uccide cani e gatti per consumarne gli organi interni. È questo il resoconto choc che proviene dagli Stati Uniti, dove un uomo di 33 anni è stato sottoposto a misure cautelari poiché responsabile di atroci crudeltà.

La scoperta del caso è avvenuta su segnalazione della fidanzata, la quale risultava preoccupata per le condizioni dell’uomo. Giunti sul posto, gli agenti si sono però trovati di fronte a una realtà ben diversa. Il tutto è accaduto a Ogden, nello Utah.

Cani e gatti, l’orrore in USA

Così come già accennato, la scoperta della scena horror è avvenuta su segnalazione della fidanzata del trentatreenne. La donna aveva scovato chiazze di sangue nell’abitazione del compagno e, non trovandolo, temeva potesse essere deceduto per un incidente oppure a seguito di un’aggressione. Così ha allertato la polizia, per avviare delle ricerche mirate.

Il giorno successivo, gli agenti hanno trovato il ragazzo presso la sua abitazione, barricato in casa. Il giovane ha cercato ripetutamente di impedire l’ingresso dei poliziotti in casa, minacciando di tagliarsi un dito se qualcuno si fosse avvicinato troppo a porte e finestre. Dopo una paziente attesa, le forze dell’ordine sono però riuscite a convincere l’uomo, entrando all’interno dell’appartamento.

La polizia ha rinvenuto una vasca ricolma di sangue nel bagno dell’abitazione, nonché parti di almeno un cane e un gatto smembrati. Il giovane ha affermato di averli uccisi, allo scopo di “mangiare i loro cuori” e altri organi interni.

Il responsabile dell’atto crudele è stato quindi arrestato dagli stessi agenti e condotto presso le carceri di Weber County, come misura cautelare in vista del processo. Il soggetto è infatti considerato pericoloso e non è stato ritenuto compatibile con misure di libertà vigilata. L’accusa è quella di maltrattamento e uccisione di animali. La notizia ha generato scalpore sui social network, dove in molti hanno richiesto pene esemplari per il trentatreenne.

Fonte: KUTV

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questi cani sembrano davvero molto arrabbiati, ma poi…